Le INFO del giorno – 16 gennaio 2023 Sera

Le INFO del giorno – 16 gennaio 2023 Sera

Ecco le INFO di oggi, aggiornate a questa sera.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

Salgono a 40 i morti a Dnipro. Zelensky: silenzio codardo del popolo russo. Cremlino nega l’attacco

“Sono qui oggi per ribadire il nostro forte sostegno all’Ucraina e per trasmettere un messaggio fermo: l’aggressione russa è ingiustificata e non provocata”. Lo ha dichiarato il presidente dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa, il ministro degli esteri della Macedonia del Nord, Bujar Osmani, in visita a Kiev dove ha incontrato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky. “La grinta e il coraggio delle donne e degli uomini ucraini, di fronte a questa calamità – ha detto il numero uno dell’Osce – meritano la nostra massima ammirazione e rispetto. L’Ucraina sarà una priorità assoluta per la nostra presidenza”. Kiev lancia l’allarme sulle esercitazioni aeree congiunte tra Russia e Bielorussia. “Vicino al confine ucraino, sono iniziati oggi voli congiunti ed un addestramento tattico di unità aeronautiche delle forze armate della Repubblica di Bielorussia e della Russia, che fanno parte di un raggruppamento regionale che coinvolge aerei da combattimento di entrambi i paesi. Così, con il pretesto di un addestramento congiunto, il nemico ha rafforzato l’aviazione da combattimento in Bielorussia. In considerazione di ciò, la minaccia di attacchi missilistici e aerei dallo spazio aereo della Bielorussia sta crescendo”. A sostenerlo è lo Stato maggiore ucraino.

Aurelio De Laurentiis: ho usato Andrea Agnelli per bloccare l’ingresso dei Fondi nella Lega

I presidenti dei club di serie A si scontrano all’interno della Lega Calcio. Da un lato chi rivendica una gestione oculata delle casse della propria società; dall’altro chi invece vorrebbe una massiccia iniezione di denari, attraverso l’aiuto dello Stato o con l’ingresso di un fondo al quale vendere i diritti della Serie A come accaduto in Spagna. Ma c’è chi come il presidente del Napoli si è scagliato contro l’ingresso dei fondi in Lega. Trovando un alleato in Andrea Agnelli.

L’omicidio di Martina: convalidato l’arresto per l’ex compagno. Il suo legale: “Non voleva uccidere”

“Quella sera non voleva uccidere, ha avuto un istinto suicida. La pistola è stata tirata fuori per fare del male a se stesso: il colpo è partito e collima con le lesioni mortali che ha riportato la vittima, ma non c’era l’intento di uccidere. Dai primi rilievi sembra che il colpo non sia stato sparato direttamente nei confronti della donna”. A parlare, al termine dell’udienza di convalida, è l’avvocato Fabio Taglialatela, difensore di Costantino Bonaiuti, l’uomo che venerdì sera ha ucciso l’avvocatessa Martina Scialdone, 35 anni, fuori da un locale al Tuscolano, a Roma. Per l’indagato il gip ha convalidato l’arresto.

I benzinai confermano lo sciopero del 25 e 26 gennaio

Ai gestori delle pompe di carburanti aderenti a Fegica e Figisc Confcommercio non piace il decreto sulla trasparenza dei prezzi pubblicato sabato dal governo, soprattutto nella parte relativa alle sanzioni che rischiano i benzinai. E affermano che “a queste condizioni” è confermato lo sciopero già indetto per il 25 e 26 gennaio“Sul caro carburanti continua lo scaricabarile del governoafferma Roberto Di Vincenzo, presidente della Fegica, mentre Bruno Bearzi, presidente nazionale della Figisc, avverte che se domani nell’incontro al Ministero delle Imprese e del Made in Italy non si riparte dal decreto si conferma lo sciopero”.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

Sanremo, cresce l’attesa. Ascoltati i brani in gara. Amadeus: “Sarà il Festival della libertà”

È partito il countdown per il via al Festival di Sanremo, il 7 febbraio: e il conduttore Amadeus non manca di comunicare quotidianamente le novità, alimentando l’attesa per la kermesse. Tante le informazioni che si sono susseguite nelle ultime ore. Prima la conferma della presenza, come co-conduttrici in serate diverse, della pallavolista Paola Egonu e dell’attrice Chiara Francini. Stamattina l’annuncio, all’interno del programma Viva Rai2 di Fiorello, della partecipazione dei Pooh, ‘insieme’, nella prima serata del Festival.

Fonte: RaiNews

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: