Roma, rapinatori tentano fuga sull’autobus, arrestati

Roma, rapinatori tentano fuga sull’autobus, arrestati

Roma – Nella giornata di ieri, i Carabinieri hanno arrestato tre cittadini romeni, di 39, 33 e 21 anni, disoccupati e con precedenti. I tre sono accusati di rapina, lesioni personali e resistenza a pubblico ufficiale.

luglio

I tre, ieri sera, in zona Cornelia, hanno aggredito e derubato un loro connazionale, muratore, di 1.270 euro in contanti. I malviventi hanno poi tentato la fuga salendo a bordo di un autobus linea 791.

I Carabinieri hanno soccorso la vittima e, dopo aver ottenuto delle informazioni sui rapinatori, hanno notato i rapinatori a bordo dell’autobus all’altezza di piazza Carpegna e li hanno bloccati.

I tre hanno opposto resistenza e uno di loro ha spintonato e scalciato uno dei Carabinieri. Gli arrestati sono stati trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo. La vittima della rapina è attualmente ricoverata al Gemelli in osservazione, per via delle ferite riportate a seguito dell’aggressione.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati