Castel Gandolfo, duro intervento di Tiziano Nutile contro la riapertura di Roncigliano

Castel Gandolfo, duro intervento di Tiziano Nutile contro la riapertura di Roncigliano

Castel Gandolfo – Non si arresta l’ondata di sdegno e dissenso per la riapertura della discarica di Roncigliano. Con un duro intervento condiviso su Facebook, il consigliere comunale di Castel Gandolfo condanna duramente la sindaca di Roma Virginia Raggi sulla gestione dei rifiuti capitolina.

luglio

È il momento di non rompere il fronte, di resistere e di restare uniti: i nostri cittadini non meritano questa pugnalata alle spalle, non meritano di essere abbandonati e traditi dalle istituzioni”.

Noi che 10 anni fa all’appello delle amministrazioni di iniziare la rivoluzione ecologica della raccolta differenziata abbiamo risposto con sacrifico e impegno fino a diventare comuni virtuosi ed esempio per tutti gli altri paesi della provincia romana; Adesso vederci sommersi dalla monnezza di Roma non ce lo meritiamo, non è giusto! Virginia Raggi la tua campagna elettorale avrà sulla coscienza la salute di questi bambini”.

Presente a Roncigliano assieme ad esponenti della società civile e delle amministrazioni comunali, Nutile non manca di esprimere la sua vicinanza al sindaco di Albano Laziale Massimiliano Borelli in quella che è una battaglia comune per la salvaguardia del territorio.

“Vicino a Massimiliano Borelli non si arretra di un centimetro, la battaglia non è persa, continueremo con il presidio davanti la discarica, il nostro territorio non diventerà mai il secchio dell’immondizia di Roma, punto!”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati