Albano, il sindaco Borelli a Mesagne in provincia di Brindisi sulle orme della Via Appia, la Regina Viarum

Albano, il sindaco Borelli a Mesagne in provincia di Brindisi sulle orme della Via Appia, la  Regina Viarum

Albano – Regina Viarum, questo era il nome con cui veniva chiamata in antichità l’antica Via Appia che collegava Roma al sud Italia ed idealmente a quei paesi che si affacciavano sul Mediterraneo e che rappresentava una via commerciale molto importante su cui transitavano merci, persone, idee e valori.

Lo sanno bene gli amministratori locali di Albano e Mesagne, un paese in provincia di Brindisi, che vedono i loro comuni sorgere lungo quest’antica strada che tutt’ora rappresenta un nodo di raccordo molto importante per la viabilità ma anche per il turismo, la solidarietà e la cooperazione che ad oggi rappresenta un valore essenziale come si legge nel post scritto su Facebook dal sindaco di Mesagne Toni Matarelli che è stato anche condiviso anche da Borelli.

Nella giornata di oggi il sindaco e l’assessore di Albano Laziale, Massimiliano Borelli ed Enrica Cammarano, sono stati in visita a Mesagne.

L’incontro in Municipio ha rappresentato un’occasione per discutere di progetti importanti, che ci consentiranno di veder crescere i nostri territori: ci accomuna l’antica Via Appia e un’idea di turismo sostenibile pensata in particolare per le persone diversamente abili.

Ci rivedremo a breve, ma veramente con piacere: si sta consolidando un bel rapporto di stima e amicizia. Che fa bene a tutto il resto.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati