Roma, controlli per la movida dal Centro Storico al litorale romano. Chiuso a Ostia un noto stabilimento già diffidato

Roma, controlli per la movida dal Centro Storico al litorale romano. Chiuso a Ostia un noto stabilimento già diffidato

Prosegue l’attività di controllo da parte della Polizia Locale di Roma Capitale per il contrasto di fenomeni illeciti e per verificare il rispetto delle misure Anti-covid e delle regole anti alcol.

Anche in questo fine settimana le pattuglie sono state impegnate in controlli mirati nelle località della movida, come Trastevere, Campo de’ Fiori, San Lorenzo, Pigneto, Ponte Milvio, Eur. Particolare attenzione al litorale di Ostia.

Sul litorale romano capillari verifiche hanno riguardato locali pubblici e stabilimenti balneari, per uno dei quali è stata eseguita la chiusura in quanto già diffidato durante i precedenti controlli: riscontrate violazioni di alcune misure anti contagio, nonché l’assenza di autorizzazioni previste per gli spettacoli ed intrattenimenti pubblici. Oltre alla chiusura, il gestore del noto stabilimento è stato denunciato.

Nell’ambito del contrasto all’abusivismo commerciale, ad Ostia, gli agenti hanno sequestrato diverse centinaia di articoli venduti irregolarmente, tra cui numerosi giocattoli non a norma e potenzialmente dannosi.

Sul fronte della vendita irregolare di alcolici sono stati chiusi due minimarket, precedentemente diffidati.
Verifiche mirate anche sul versante della sicurezza stradale, con oltre 200 veicoli controllati.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati