Velletri, sconfitta di misura per la Vjs a Borghesiana

Velletri, sconfitta di misura per la Vjs a Borghesiana

Velletri – La Vjs Velletri scivola sul campo della Borghesiana perdendo 2-1 dopo essere passata in vantaggio nei minuti iniziali. I rossoneri pagano la maggiore motivazione dei padroni di casa, che dopo una stagione sul filo del rasoio hanno invece raccolto quei risultati utili a distanziare il Pibe de Oro e che
con tre punti avrebbero conquistato la salvezza con una giornata di anticipo. Missione compiuta, dunque, per i romani che con una prova di sacrificio brindano alla permanenza.

Il tecnico della Vjs Velletri ripropone la difesa a quattro con Moscato e Calin al centro e Masella e
Simonetti sugli esterni, davanti a D’Angeli. A centrocampo spazio – vista la squalifica di Cafarotti e
l’assenza di Calegih – a Rossi, supportato da Cellucci, Fratarcangeli e Passaretta dietro a Cassandra
e Arfaoui.

studio legale giussani roma

Pronti e via, la Vjs Velletri passa in vantaggio: la squadra di De Massimi costruisce una buona azione finalizzata dal capitano Matteo Moscato che di testa insacca lo 0-1. Il vantaggio resiste per un po’, ma prima della fine della frazione di gioco la Borghesiana perviene al pareggio: incertezza difensiva dei rossoneri e uscita non perfetta di D’Angeli, ne approfitta De Gasperis che infila a porta vuota. Nella ripresa i locali completano la rimonta con De Masi, bravo a sorprendere ancora una volta la Vjs Velletri. La partita si accende ma la squadra di casa mantiene il vantaggio e a fine gara festeggia la vittoria.

grafiche aprile 2022

Sconfitta indolore per la Vjs Velletri, almeno ai fini della classifica: la compagine di De Massimi è già salva da tempo, anche se con questo ko si fa sorpassare dal Cave battuto sette giorni fa e staccare di un punto dall’Atletico Monteporzio. Nell’ultima stagionale allo “Scavo” i rossoneri ospiteranno lo Sporting San Cesareo, che ha bisogno di almeno un punto per blindare il terzo posto.

La Vjs vuole salutare il proprio pubblico con un successo e si preannuncia un match scoppiettante.

Condividi

Autore F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati