Roma, Valerio Massimo Manfredi e moglie trovati esanimi in casa. Ieri lo scrittore a Zagarolo

Roma, Valerio Massimo Manfredi e moglie trovati esanimi in casa. Ieri lo scrittore a Zagarolo

Poco più di 24 ore fa era a Palazzo Rospigliosi (Zagarolo) per presentare il suo libro “Quaranta giorni”, nell’ambito della rassegna culturale “In ascolto nei Prenestini”.

Oggi arriva una notizia incredibile e sconvolgente: lo scrittore e storico Valerio Massimo Manfredi è stato trovato esanime in un appartamento in Via dei Vascellari, a Roma, insieme alla moglie, anche lei priva di sensi.

A dare l’allarme, secondo quanto riferisce l’ANSA, la figlia dello scrittore. Al momento le condizioni di Valerio Massimo Manfredi e della moglie appaiono gravi. Entrambi sono ricoverati in ospedale, sembrerebbe, per un’intossicazione da monossido di carbonio.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati