Roma Termini, arrestate due persone per furto

Roma Termini, arrestate due persone per furto

Roma Termini – Stesso modus operandi di un 24enne cubano, senza occupazione e con precedenti, che, danneggiate le placche antitaccheggio, ha nascosto capi sportivi, del valore di 320 euro, all’interno del suo zaino ma è stato notato dal personale addetto all’accoglienza che ha subito allertato i Carabinieri del Nucleo Scalo Roma Termini che sono intervenuti e lo hanno arrestato.

In manette anche un 27enne dell’Etiopia, senza fissa dimora, sorpreso mentre asportava, da uno store pluri-marche, capi di abbigliamento e di profumeria del valore di 300 euro, e un 26enne ungherese, già noto alle forze dell’ordine, fermato dall’addetto all’accoglienza clienti, che immediatamente allertava i Carabinieri, subito dopo aver asportato abbigliamento per un valore di 180 euro.

I carabinieri hanno recuperato tutta la refurtiva poi riconsegnata ai negozi.

Gli arrestati sono stati trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati