Pomezia, Incendio di terreni tocca cavi ad alta tensione: tragedia sfiorata in via Faenza. Bruciati alcuni contatori elettrici

Pomezia, Incendio di terreni tocca cavi ad alta tensione: tragedia sfiorata in via Faenza. Bruciati alcuni contatori elettrici

Pomezia – Un vasto incendio si è verificato nel pomeriggio di ieri fino alle prime ore della sera nella zona di Santa Palomba, tra Pavona e Pomezia, in via Faenza.

Stavano lavorando già da diverse ore i vigili del fuoco di Pomezia e Nemi, con l’uso di autobotti sui terreni in fiamme vicino le case, quando la vasta vegetazione, gli alberi e le sterpaglie hanno ripreso fuoco e hanno toccato i cavi dell’alta tensione, scaricando a terra una potenza illimitata di elettricità.

studio legale giussani roma

Si sono bruciati diversi contatori delle utenze della strada di case e attività commerciali, provocando anche dei buchi nelle cassette metalliche della posta.

Una tragedia sfiorata vista l’alta tensione dei pali elettrici, oltre i 150.000 volt. Se si fossero scaricati verso gli operatori ci sarebbero state conseguenze ben più gravi.

grafiche aprile 2022

Alcune squadre dell’Enel hanno lavorato molte ore per ripristinare la corrente e sostituire i contatori andati inceneriti.

Condividi

Autore F

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati