Pavona, Nutile: “Degrado e abbandono, si impieghino beneficiari RdC nella gestione del verde”

Pavona, Nutile: “Degrado e abbandono, si impieghino beneficiari RdC nella gestione del verde”

“Pavona versa in uno stato di degrado e di abbandono da troppo tempo” commenta il consigliere di Castel Gandolfo Tiziano Nutile.

“Comprendo il difficile momento che le casse dei Comuni stanno vivendo, ma questo non giustifica questo immobilismo da parte dell’Amministrazione comunale: noi amministratori siamo chiamati a trovare delle soluzioni e non arrivare mai a questo punto”.

“È per questo che in questi giorni, in cui mi sono arrivate continue segnalazioni da parte di cittadini esasperati da questa situazione, persone che provano vergogna a mostrare questo degrado a parenti o amici che vanno a trovarli nelle loro abitazioni, ho pensato a come agire”.

“A fronte di ciò, per andare incontro al momento difficile in cui versano le finanze del Comune e dare una risposta ai cittadini che vorrebbero vedere il proprio diritto di vivere in un paese curato e vivibili, ho presentato una mozione per impegnare l’Amministrazione comunale ad attivare i progetti sviluppati insieme al Distretto Socio Sanitario RM 6.2, attraverso l’Ufficio per il Contrasto alla Povertà che ha seguito e coordinato l’individuazione dei Progetti di Utilità Collettiva (PUC), cui i beneficiari del RDC sono chiamati a partecipare”.

“Questi progetti rappresentano un momento di partecipazione attiva, durante i quali i beneficiari riescono anche a valorizzare il proprio ruolo ‘restituendo’ in altro modo alla collettività una parte di quanto questa ha deciso di offrire loro”.

“La proposta è di impiegare questi concittadini in vari settori di pubblica utilità, in base alle predisposizioni personali, con particolare riferimento alla gestione delle aree verdi e manutenzione ordinaria dei parchi, alla pulizia e messa in sicurezza delle strade, alla supervisione e controllo in entrata e uscita dalle scuole in affiancamento alla Polizia Municipale e alla collaborazione con la Protezione Civile durante le loro attività di assistenza al pubblico”.

“La documentazione fotografica vale più di mille parole: Pavona di Castel Gandolfo, martedì 2 febbraio, Anfiteatro Via Leonardo Da Vinci, Pinetina Pavona Laghetto, Giardino angolo Via degli Olmi/Padre Vaglia”.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati