Ordine degli Psicologi del Lazio, torna il “Network territoriale”. A fine mese incontro online su Ciampino

Ordine degli Psicologi del Lazio, torna il “Network territoriale”. A fine mese incontro online su Ciampino

Dopo l’emergenza Covid, riparte il progetto “Network territoriale”, iniziativa dell’Ordine degli Psicologi del Lazio nata nel 2014 per favorire i professionisti della Regione nell’interlocuzione con l’Ordine e nella costruzione di una rete di collegamento con istituzioni e cittadini.

Il progetto conta sul contributo di numerosi professionisti, distribuiti su tutti i Municipi di Roma, nelle diverse Province del Lazio e in numerosi comuni, coordinati in ciascuna zona dalla figura di un referente territoriale.

Nel corso degli anni, il Network si è fatto promotore di incontri, eventi e attività che, oltre a rispondere agli obiettivi prefissati, hanno contribuito in misura rilevante alla visibilità dell’attività dell’Ordine.

Nei prossimi mesi il Network continuerà a declinare la propria attività sulle esigenze dei suoi tre destinatari principali:
– gli iscritti, attraverso progetti finalizzati a favorirne il senso di appartenenza professionale e i processi di empowerment (potenziamento della consapevolezza di sé);
– i cittadini, fruitori di iniziative e di interventi di sostegno sociale;
– le istituzioni, agevolate nell’individuazione di efficaci modalità di confronto con la categoria.

La regia del Network territoriale sarà ancora affidata alla dottoressa Francesca Andronico, esperta nello sviluppo di reti sui territori, nell’organizzazione di eventi e comunicazione, nella gestione delle risorse umane, nel marketing e nelle tematiche riguardanti lo sviluppo della professione.

Per il territorio di Ciampino, i referenti territoriali sono i dott. Luca Ruggiero e Viviana Muccini, impegnati nella rigenerazione del progetto, al suo secondo ciclo, con nuovi referenti e nuovi incontri.

I due psicologi hanno già avviato una serie di incontri online con gli iscritti al “Network territoriale” per confrontarsi su temi sociali attuali, come la pandemia, la scuola, le marginalità sociali, la vita quotidiana e la disabilità.

L’obiettivo a breve termine è, da un lato, contattare le istituzioni e avviare il contatto con realtà associative del territorio e professionisti sanitari e socio-sanitari, al fine di conoscere meglio la situazione di Ciampino, i problemi che vive e le sinergie possibili, dall’altro far conoscere l’iniziativa ad altri colleghi psicologi sul territorio che possano essere interessati al confronto.

A tal proposito, venerdì 27 novembre si terrà un incontro online sul sito Internet www.ordinepsicologilazio.it. In prospettiva si stanno valutando incontri aperti al territorio, online o in presenza, coerentemente con le possibilità del quadro pandemico.

Per rimanere aggiornati sugli appuntamenti del “Network territoriale” è possibile seguire, su Facebook, la pagina NTPC – Network territoriale degli psicologi Ciampino.

Luca Rossetti

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati