Coronavirus Grottaferrata: 143 positivi. In arrivo tavolo consiliare permanente

Coronavirus Grottaferrata: 143 positivi. In arrivo tavolo consiliare permanente

Le persone positive al Coronavirus nel territorio comunale di Grottaferrata risultano essere 143 con 12 persone ricoverate in ospedale. I dati pubblicati nel grafico del Comune di Grottaferrata sono l’esito delle banche dati fornite dalla Direzione Generale della Asl Roma 6 integrati con contatto diretto sul campo.

Il sindaco Luciano Andreotti, di comune accordo con le forze dell’ordine (Carabinieri e Polizia Locale) comunica in tal senso un ulteriore aumento dei controlli sulle attività commerciali e in particolar modo nei luoghi di aggregazione, onde evitare ulteriori aumenti dei contagi nel territorio comunale.

L’Amministrazione Comunale, in particolare gli uffici di segreteria sotto il diretto coordinamento del Sindaco e i Servizi Sociali comunali coordinati dalla dottoressa Patrizia Pisano sotto le direttive dell’assessore Tiziana Salmaso, continuano a svolgere azione di coordinamento e raccordo amministrativo di dati relativi all’andamento epidemiologico generale sul territorio comunale e tra i residenti di Grottaferrata.

Il Comune di Grottaferrata rende nota l’apertura di un tavolo di consiglio permanente per la gestione dell’emergenza da Coronavirus.

Il tavolo è in fase di deliberazione e verrà istituito un numero telefonico unico per tutte le necessità dei cittadini in isolamento perché positivi o in quarantena cautelativa. Contestualmente tornerà attivo il servizio telefonico di SOS Psicologico a cura del Comune di Grottaferrata.

Si rammenta a tutti i cittadini di Grottaferrata il rispetto delle norme preventive anti-contagio Covid -19 (uso della mascherina, lavaggio frequente delle mani, distanziamento interpersonale) e il rispetto di tutte le normative attualmente vigenti tra le quali il divieto di circolazione, salvo motivi di lavoro e salute, dalle ore 22 alle ore 05.00.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati