Conferenza Sindaci con Asl RM 6, D’Acuti: “Incontro proficuo. Evidenziate problematiche”

Conferenza Sindaci con Asl RM 6, D’Acuti: “Incontro proficuo. Evidenziate problematiche”

Incontro proficuo con il direttore generale della ASL dott. Mostarda, il quale ha illustrato le nuove strategie operative per affrontare questa nuova fase emergenziale” commenta il Sindaco di Monte Compatri Fabio D’Acuti.

L’ospedale dei Castelli verrà di fatto trasformato in centro Covid-19 per pazienti con sintomatologia alta“.

Personalmente ho evidenziato le problematiche connesse alla mancata integrazione dei dati provenienti da altre ASL, in particolare i drive-in di Colleferro e Labico (ASL RM5), nonché la tardività degli aggiornamenti della piattaforma consultabile dalle singole amministrazioni“.

Facendo un paio di esempi: non è possibile che cittadini che abbiano eseguiti i tamponi scoprano di essere positivi solo dopo 10 giorni; così come non è possibile che persone che sono ricoverate da 10 giorni ancora non compaiano tra i positivi, o ancora, da ultimo, un nostro concittadino, deceduto sabato 7 novembre presso una struttura sanitaria, non risultava tra i contagiati“.

Il Direttore sul punto ha comunicato che sono state assunte per la gestione di questi dati oltre 300 operatori, consapevole della difficoltà riscontrate, ma anche a causa dall’enorme massa di dati che confluiscono ogni giorno“.

Sulla questione ‘ambulanze bloccate’, l’ASL effettua 3 monitoraggi giornalieri sulla questione, specificando che il servizio 118 è competenza dell’Arsial, ma la problematica è sotto controllo“.

Proposta inoltre la conferenza (con rappresentanti per singoli distretti) in modalità permanente” conclude D’Acuti con riunioni settimanali per avere strategie condivise e costruite con i territori“.

Condividi

Valentina INFO

2 pensieri su “Conferenza Sindaci con Asl RM 6, D’Acuti: “Incontro proficuo. Evidenziate problematiche”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati