Castel Gandolfo, Capitan Ambiente: 300 borracce e i fumetti per la scuola primaria

Castel Gandolfo, Capitan Ambiente: 300 borracce e i fumetti per la scuola primaria

Castel Gandolfo – Il Comune ha aderito al progetto educativo Capitan Ambiente della Regione Lazio, Assessorato alle Politiche abitative, Urbanistica, Ciclo dei Rifiuti e impianti di trattamento, smaltimento e recupero.

Insieme alle borracce che promuovono tra i più piccoli uno stile di vita senza plastica, e che sono state già consegnate alle alunne e agli alunni della scuola primaria, arriveranno presto sui banchi di Castel Gandolfo anche i fumetti con le avventure del piccolo supereroe che protegge la natura e un documentario che ci fa capire come la cura dell’ambiente passa anche attraverso piccoli gesti quotidiani.

Altre borracce del Comune di Castel Gandolfo sono state consegnate anche alle bambine e ai bambini della Scuola d’infanzia comunale Maestre Pie Filippini.

Come sentiamo più volte ripetere, soprattutto dai più giovani, non c’è un piano B per il nostro Pianeta e la salvaguardia del nostro ecosistema deve iniziare da subito. Iniziative come Capitan Ambiente sono molto importanti, perché accrescono nei bambini, nelle bambine e nelle loro famiglie la consapevolezza che è necessario agire in fretta per il futuro della nostra Terra.”

Ringrazio Nicola Zingaretti, Presidente della Regione Lazio, e Massimiliano Valeriani, Assessore Regionale al ciclo dei rifiuti, per aver ideato questa iniziativa che promuove ai più piccoli le buone pratiche dell’economia circolare e del rispetto della natura“, Milvia Monachesi, Sindaco di Castel Gandolfo.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati