Atto finale per UgoMania a Velletri. Gianmarco Tognazzi: “Appuntamento al 2022 con il centenario della nascita di Ugo

Atto finale per UgoMania a Velletri. Gianmarco Tognazzi: “Appuntamento al 2022 con il centenario della nascita di Ugo

Velletri – Serata conclusiva, presso il Teatro “Ugo Tognazzi” di Velletri, per Ugomania, la manifestazione voluta dal Comune della cittadina dei Castelli Romani per omaggiare il grande Ugo Tognazzi, che la scelse come dimora.

Un appuntamento speciale, quello del 16 dicembre, condotto dall’attore Gianmarco Tognazzi e dal giornalista Salvo
Cagnazzo, durante il quale sono stati ricordati tutti i momenti più significativi della manifestazione che ha coinvolto da settembre città e abitanti: dalla mostra fotografica diffusa “Ugo e Velletri”, 25 scatti dell’attore, esposti nelle vetrine dei negozi del centro storico sino a fine dicembre, alla rassegna cinematografica “Amici miei” presso il Multiplex Augustus, dall’apertura speciale della villa dell’attore oggi Casa Museo, al contest di cucina “Un cuoco prestato al cinema”.


GLI OSPITI – Un ricco calendario di eventi in preparazione dei festeggiamenti per i cento anni di Ugo, il 23 marzo 2022. “Siamo già al lavoro per festeggiare, anche a Velletri, i 100 anni dalla nascita di Ugo. E per il primo aprile, per
l’appunto Sant’Ugo, vi faremo una bella sorpresa”, promette Gianmarco dal palco. La conferma del work in progress
arriva anche dal Sindaco Orlando Pocci, che ricorda anche “il gemellaggio con il comune di Pomezia nel segno di Ugo”.


Sono saliti sul palco, tra bilanci e ringraziamenti, anche il consigliere Mauro Leoni, il Presidente della Proloco Emilio
Galuppo e Simona Ottaviani, organizzatrice per la Proloco Velitrae del progetto. A seguire lo chef e ristoratore Benito Morelli, la Presidente dell’associazione “Quelli che il quartiere” Emma Sena e il direttore del teatro Roberto
Becchimanzi.


LE PROIEZIONI E IL CONTEST – Durante la serata è stato proiettato anche il documentario inedito “Ugo e gli amici di
Velletri”, che ha raccolto alcune testimonianze e i ricordi di Benito, amico fraterno di Ugo e collega in cucina. In
conclusione le premiazioni ai vincitori del contest culinario “Un cuoco prestato al cinema”, che ha visto come
protagonisti gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Velletri, alle prese con alcune delle ricette più famose dell’attore,
per ricordare la sua grande passione per la cucina.

A vincere il primo premio, consistente in un buono acquisto scolastico, due ragazzi, Loris Barchetti e Gianmarco Cuculo, con le “Creste di gallo su fonduta al mascarpone e noci pecan”. La serata si è conclusa con la proiezione del film documentario “Ritratto di mio padre”, con la regia di Maria Sole Tognazzi. Un ritratto fatto di ricordi, film e interviste ai suoi colleghi, nato dal desiderio di raccontare, a vent’anni dalla sua scomparsa, la vita, gli amori, le passioni, i successi e le delusioni di un grande attore, ma anche di rivelare, per la prima volta, i lati nascosti e i segreti mai svelati, di un grande uomo.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati