Ardea, assemblea cittadina in via Ardeatina, con la presidente del XI Municipio Titti Di Salvo

Ardea, assemblea cittadina in via Ardeatina,  con la presidente del XI Municipio Titti Di Salvo

Ardea – Stamattina si è tenuto un incontro con la presidente del IX Municipio di Roma Titti Di Salvo, presente anche l’assessore allo sport e grandi eventi Chiarappa e i presidenti di tutti i comitati del territorio con la presenza dei consiglieri comunali Marco Moresco e Marco Altieri di Albano. L’incontro con i cittadini si è svolto con una vivace partecipazione attiva presso via Ardeatina, km 27, al locale “Dar Pagnotta” sede del comitato Ust. L’organizzazione si è svolta in sinergia con il Comitato Santa Palomba.


“La presidente, Di Salvo, prima dell’incontro con i cittadini è stata invitata e portata a visitare la zona intorno alla discarica, la stessa si è resa conto delle criticità ma anche delle bellezze presenti sul nostro territorio. Dicono dal Comitato Uniti per la Salvaguardia del Territorio, e si è resa disponibile a farsi carico delle istanze proposte sottolineando l’impegno e la volontà di continuare a tenere un filo di comunicazione il più possibile diretta tra cittadini ed istituzioni”.

Sono stati prese ti i presidenti dei Comitati: Pavona Uno, Salute e Ambiente, Comitato Montagnano di Albano, Comitato Tor Paluzzi, Comitato Amo via Santa Maria in Fornarola, Comitato Italia Nostra sezione Castelli Romani.

Sempre dal comitato Ust fanno sapere: Alle 23:30 del 17/12/2021 anche il Comune di Albano Laziale, dopo aver aggiunto, in apertura del consiglio comunale l’Odg portato all’attenzione del Consiglio dal sindaco Borelli e proposto dal comitato Ust, congiuntamente ad Associazione Salute e Ambiente è stato approvato all’unanimità la dichiarazione di netta contrarietà all’utilizzo della discarica di Roncigliano oltre il termine dell’ordinanza Raggi fissata per fine gennaio 2022.

E l’attivazione delle procedure di controllo sull’area, proposte e aggiunte dai consiglieri; Massimo Ferrarini, Marco Moresco, Roberto Cuccioletta, Romeo Giorgi, Luca Nardi e Federica Nobilio, quindi condivise dall’ opposizione presente in aula, e in contatto con i comitati territoriali.


È stata poi ribadita la netta contrarietà alla realizzazione dell’impianto Biogas e la richiesta di maggiori controlli sui rifiuti attualmente conferiti e spesso fuori norma alla discarica di via Roncigliano. “Città Metropolitana e Regione non possono ignorare le ragioni dei Comuni dell’area, come pure i dati Eras che evidenziano una situazione gravissima sull’ incidenza delle patologie tumorali.

L’area geografica ha già dato tanto, anche oltre il consentito, ed è ora che si restituisca ai cittadini la serenità di vivere decentemente e soprattutto in salute. Chiusura e bonifica subito. Il comitato Ust e l’ Associazione Salute e Ambiente mettono un altro piccolo tassello di collaborazione verso l’obiettivo comune di unire le azioni”.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati