Artena, l’augurio social dell’assessore Lara Caschera alle ragazze e ai ragazzi per il nuovo anno scolastico

Artena, l’augurio social dell’assessore Lara Caschera alle ragazze e ai ragazzi per il nuovo anno scolastico

Artena -Con l’inizio del nuovo anno scolastico, il secondo da quando è iniziata la pandemia, sono molte le amministrazioni Comunali e gli amministratori della cosa pubblica che condividono i loro auguri social rivolti alle ragazze e ai ragazzi che stanno per iniziare il nuovo anno scolastico.

E non mancano quelli dell’Amministrazione Comunale di Artena che, tramite un post su Facebook, pubblica il buon augurio dell’assessore alla Pubblica Istruzione Lara Caschera

Domani inizierà il nuovo anno scolastico. Il mio pensiero va ai genitori, alle famiglie, ai corpo docente, a personale scolastico e, naturalmente, ai nostri ragazzi. Rivolgo a loro il mio pensiero riprendendo le parole scritte tempo fa:

“Ai ragazzi voglio dire di impegnarsi e di ricordare che la scuola, oltre che ad essere il nostro passaporto per il futuro, ci educa al bello. Abbiamo tanto bisogno di recuperare il concetto di bellezza, che non è quella estetica, ma quella dell’armonia, dell’educazione, dei valori. Agli insegnanti vorrei ricordare l’importanza e la delicatezza del loro compito, che è quello di istruire e formare coloro che saranno gli adulti ed i protagonisti del nostro domani. Come dice Galimberti ”educare vuol dire portare al sentimento…diventare uomini.

A prescindere dal tipo di scuola – liceo, istituto professionale, tecnico etc. – lo scopo della scuola fino a 18 anni è formare l’uomo”.

grafiche settembre

A noi genitori invece voglio augurare di riuscire ad accompagnare i nostri figli sulla via degli studi e di saper costruire in essi, come diceva qualcuno, la consapevolezza che a scuola non si va per conquistare un titolo, ma per prepararsi alla vita.

“La scuola aiuta a costruire la coscienza critica di ognuno, consentendo di orientarsi e di distinguere, in un mondo come il nostro, la verità dalla falsità. In bocca al lupo a tutti!”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati