Roma, taglio, piega e droga: arrestate due donne con un’attività di spaccio all’interno di un “parrucchiere”

Roma, taglio, piega e droga: arrestate due donne con un’attività di spaccio all’interno di un “parrucchiere”

Roma – Tra un taglio ed una piega c’è chi spacciava droga all’interno di un locale parrucchiere, credendo di restare impunito.

L’attività illecita, messa in piedi da due donne K.A. 45enne liberiana e F.E. 37enne italiana, è stata scovata e smantellata a conclusione di una non semplice attività investigativa da parte degli agenti del commissariato Appio, diretto da Pamela de Giorgi.

I controlli che la Polizia di Stato sta attuando su tutto il territorio di competenza per contrastare lo spaccio e il consumo di sostanze stupefacenti hanno permesso, in questo caso, di sorprendere all’interno del salone, sito in via Casilina, ben 440 grammi di hashish.
Gli stupefacenti erano suddivisi in 5 panetti, di cui 4 da 100 grammi ed 1 da 40 grammi e altre 34 dosi della medesima sostanza dal peso di 22 grammi complessivi.

Sempre all’interno del locale sono stati rinvenuti 576 grammi di marijuana e la somma di 170 euro, oltre al materiale per il confezionamento.

grafiche settembre

L’operazione, portata poi a termine presso le abitazioni delle donne, ha consentito di sequestrare altro stupefacente 500 grammi di marijuana a casa di K.A. e 3 dosi di marijuana dal peso di 2,2 grammi a casa di F.E.. 

Dopo le formalità di rito, le donne sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e messe a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati