Roma, lotta al degrado: task force della Polizia Locale a contrasto dei mercatini illegali

Roma, lotta al degrado: task force della Polizia Locale a contrasto dei mercatini illegali

Roma – Rafforzati i servizi di controllo da parte della Polizia Locale di Roma Capitale per contrastare i fenomeni di degrado urbano quali i mercatini illegali, che tendono a ripresentarsi in alcune aree della città, come Porta Maggiore e via delle Cave Ardeatine, in prossimità della Stazione Piramide.

Un’attività che vede impegnate quotidianamente le pattuglie in un monitoraggio costante, finalizzato a prevenire tali forme di abusivismo e  ripristinare il decoro in queste zone, già oggetto di numerosi interventi da parte dei caschi bianchi. Operazioni che, nelle settimane scorse, avevano portato al sequestro di diverse decine di metri cubi di merce, venduta come usata ma in realtà ciarpame raccolto dai cassonetti.

Tutto il materiale, in quanto non igienicamente trattabile, era stato conferito in discarica, con ausilio di personale e mezzi Ama. In tali località, che rappresentano importanti nodi di scambio del trasporto pubblico locale, gli agenti saranno impegnati anche nei consueti controlli sul rispetto delle misure anti- contagio in vigore per l’utilizzo dei mezzi pubblici. 

Il potenziamento dei servizi di vigilanza, mirata al contrasto di queste attività illegali, interesserà anche altri quadranti della Capitale, laddove si registri la presenza del fenomeno. 

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati