Nettuno, un negoziante: “Gruppetto di ragazzi disturba la mia attività”

Nettuno, un negoziante: “Gruppetto di ragazzi disturba la mia attività”

Nettuno, un negoziante denuncia: “Gruppetto di ragazzi disturba la mia attività”.

“Vorrei avvisare i genitori di alcuni ragazzi” scrive infatti Matteo, che gestisce un esercizio commerciale di Nettuno specializzato in tramezzini “che il fine settimana escono in gruppo con amici in giro per Nettuno, che uno di questi gruppi continua a infastidire, con piccoli atti, anche vandalici , la nostra attività”.

“Questi episodi” racconta Matteo nel suo post, in un gruppo cittadino “sono accaduti già a ridosso delle Festività, con lancio di piccoli scoppietti alla porta del locale, alitate sulle vetrine e spinte e insulti a persone in giro per il centro. Si sono ripetuti ancora, in questi due weekend, sempre con alitate alle vetrine e spruzzate di schiuma all’interno del locale”.

“Oggi sono andati ancora oltre: dopo essere entrati gridando ‘Questi panini fanno proprio schifo!’ e sdraiando a terra un paio di sedie, si sono presentati mezz’ora dopo, lanciando con forza, all’interno del locale, degli scoppietti (miniciccioli) che sono andati a finire fin dietro il bancone, col rischio anche di rovinare qualcosa o ferire qualcuno”.

“Tutto ciò” sottolinea Matteo “comincia a sfociare nel vandalismo, oltre a mettere a rischio anche la sicurezza sanitaria (già instabile in questo periodo delicato), quindi esporremo regolare denuncia. Vogliamo, comunque, dare tempo e modo ai genitori che leggeranno questo post di capire se i loro figli possono essere tra i ragazzi in questione e, nel caso, provvedere di conseguenza”.

“La settimana scorsa” conclude “è accaduto verso le 18, sia di sabato che domenica, e oggi tra le 17 e le 18. Ovviamente di testimoni ce ne sono molti, tutte le persone in piazza del mercato e le attività più vicine. Se volete potete venire in negozio o contattarci, sia tramite FB che via telefono“.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati