Nemi, quarto week end con la nuova viabilità e i parcheggi a pagamento sul lungolago. Situazione serena, sotto controllo, più ordine sulla circumlacuale

Nemi, quarto week end con la nuova viabilità e i parcheggi a pagamento sul lungolago. Situazione serena, sotto controllo, più ordine sulla circumlacuale

Nemi (Rm) – Week End sereno al lago e sul lungolago ieri per la terza domenica con la nuova viabilità e i parcheggi a pagamento in fascia blu attivi. Tanti i visitatori, giunti dai Castelli Romani e da Roma, che hanno parcheggiato nelle strisce blu, pagato il ticket e raggiunto le spiaggette a piedi, dove vige il divieto di transito, nell’ultimo tratto di via Perino.

Sostanzialmente ha detto un residente, non si registrano più ingorghi selvaggi, con centinaia di auto che raggiungevano il lago fino alla fine della strada e parcheggiavano in maniera disordinata, occupando la carreggiata, già stretta e con molte curve, ora c’è più ordine e sicuramente più sicurezza per tutti nei giorni festivi e il sabato e la domenica, anche i mezzi di soccorso e di lavoro passano più facilmente ” .

Il comandante della polizia locale e il sindaco di Nemi, Gabriele Di Bella e Alberto Bertucci, si ritengono soddisfatti di come sta andando la viabilità sperimentale e il parcheggio in fascia blu, aldilà di alcune polemiche che la decisione presa negli scorsi mesi ha suscitato.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: