Monte Compatri, RE.M.I.D.A il Progetto Europeo dedicato all’inclusione sociale di adulti svantaggiati chiude la settimana di formazione gratuita sul metodo Lego Serious Play

Monte Compatri, RE.M.I.D.A il Progetto Europeo dedicato all’inclusione sociale di adulti svantaggiati chiude la settimana di formazione gratuita sul metodo Lego Serious Play

Monte Compatri – Si è chiusa con grande soddisfazione la settimana di formazione gratuita, erogata dal Consorzio Ro.Ma. dal 13 al 17 dicembre 2021  nell’ambito del progetto europeo R.E.M.I.D.A., sul metodo LSP – Lego Serious Play finalizzato a sostenere l’inclusione sociale e lavorativa di adulti svantaggiati over 45.

Il progetto ha come obiettivi specifici: la definizione di un modello innovativo di intervento per l’empowerment personale (consapevolezza di sé), il supporto ai processi europei di valorizzazione delle competenze e delle capacità informali e non formali e, infine, attività di upskilling (riqualificazione) degli operatori dei centri di educazione degli adulti impegnati in attività di supporto.

Elemento centrale di questa formazione la conoscenza e l’applicazione di una metodologia innovativa – quella del modello  Lego Serious Play – la quale  attraverso il gioco favorisce l’assessment (valutazione) e l’orientamento degli adulti, con l’obiettivo di sviluppare pensiero creativo e processi comunicativi indispensabili per trovare soluzioni a problemi complessi e per essere competitivi nell’attuale mondo occupazionale, dove oltre alle conoscenze contano sempre di più tutte quelle abilità, chiamate soft skills (interesse, creatività, capacità di problem solving, lavoro in team, ecc.), che completano il profilo e guidano la scelta delle risorse umane.

Il progetto RE.M.I.D.A- REnewed Models for the Inclusion of Disadvantaged Adults (Modelli rinnovati per l’inclusione degli adulti svantaggiati), che si sta realizzando in ambito Erasmus Plus Programme, azione KA2, Partenariati Strategici per l’innovazione e lo scambio di buone pratiche nell’ambito della formazione continua, vede come  capofila il consorzio Ro.Ma. e coinvolge diverse realtà europee oltre all’Italia come la Bulgaria, la Spagna, la Slovenia, la Polonia, la Romania, la Germania e la Grecia. Per saperne di più visita  https://www.facebook.com/RemidaProject/ .

Info dettagliate sulle fasi del progetto sono cosultabili sul sito del Consorzio Ro.Ma.   www.consorzioroma.it

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati