Marino, svolti ieri i festeggiamenti per Santa Lucia

Marino, svolti ieri i festeggiamenti per Santa Lucia

Marino – Si è svolta ieri la tradizionale Festa di Santa Lucia, la Santa Compatrona di Marino insieme a San Barnaba.
In un centro storico animato da mercatini natalizi e da spettacoli di burattini e trampolieri ha preso vita intorno alle ore 17:40 il suggestivo Corteo “Le Luci della Speranza” curato dall’Associazione culturale Arte e Costumi Marinesi.

Partito dalla Chiesa della SS. Trinità il Corteo ha raggiunto la Basilica di San Barnaba dove è stata celebrata la Santa Messa alla presenza delle autorità comunali: Il Sindaco Stefano Cecchi, il Vice Sindaco M. Sabrina Minucci e gli Assessori Pamela Muccini e Rinaldo Mastuantuono.

Abbiamo partecipato con grande entusiasmo alle celebrazioni religiose in onore di Santa Lucia – ha dichiarato il Sindaco Cecchi – riprese, seppur in maniera ridotta e con le giuste misure di sicurezza, dopo un anno di fermo dovuto al COVID.19. La grazia delle tante “piccole Lucie” con le loro coroncine luminose ha rallegrato questa festa ancor oggi molto sentita dai marinesi. Con la speranza di tornare presto a quella normalità che tutti noi vorremmo rivivere quanto prima”.

Lucia di Siracusa, conosciuta come Santa Lucia (Siracusa, 283 – Siracusa, 13 dicembre 304), è stata una martire cristiana di inizio IV secolo durante la grande persecuzione voluta dall’imperatore Diocleziano.

È venerata come santa dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa che ne onorano la memoria il 13 dicembre. È una delle sette vergini menzionate nel Canone romano e per tradizione è invocata come protettrice della vista a motivo dell’etimologia latina del suo nome (Lux, luce).

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati