Frascati: Sospensione della licenza a un esercizio commerciale

Frascati: Sospensione della licenza a un esercizio commerciale

Frascati – Nei giorni scorsi, è stato inviato un provvedimento di sospensione della licenza per 90 giorni a un esercizio commerciale di Frascati, non in regola col pagamento della Tari.

vividental

Nonostante i numerosi solleciti e nonostante un tentativo di rateizzazione mai assolto, l’esercizio commerciale risulta moroso dall’annualità 2013.

Per questo motivo, l’amministrazione comunale ha proceduto, come da regolamento, alla sospensione.

Inoltre, qualora l’attività non regolarizzi la propria posizione tributaria, si procederà con la revoca della licenza, come previsto dalla norma comunale.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Il consigliere delegato alle Attività produttive Alessio Ducci ha dichiarato:

“Avevamo promesso maggiori controlli e seri provvedimenti per chi non è in regola con i tributi per rispetto non solo di una città ma anche e soprattutto di tutti quei cittadini e quegli esercenti che, anche nelle difficoltà, assolvono ai propri doveri.

Il regolamento comunale dà diverse possibilità di recuperare situazioni di morosità e gli uffici sono sempre a disposizione per ogni eventuale chiarimento. Gli strumenti ci sono, per cui è intollerabile che si faccia finta di niente sperando che non ci siano conseguenze.”

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: