Ciampino, sequestrati dalla guardia di finanza oltre 22mila petardi pericolosi. Denunciato un cittadino cinese

Ciampino, sequestrati dalla guardia di finanza oltre 22mila petardi pericolosi. Denunciato un cittadino cinese

Ciampino – I Finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Frascati hanno scoperto e sequestrato, all’interno di un negozio di Ciampino gestito da cittadini cinesi, oltre 22.000 fuochi pirotecnici pericolosi, esposti per la vendita al dettaglio accanto ad altra merce altamente infiammabile.

I “botti di capodanno”, che erano detenuti “sotto banco”, possono essere maneggiati esclusivamente da persone in possesso di requisiti specifici per uso professionale.


Il titolare del negozio è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Velletri per le ipotesi di reato di abusiva detenzione e vendita di materiale esplosivo.


L’operazione si inquadra nelle attività quotidianamente svolte dalla Guardia di Finanza di Roma e provincia a tutela della sicurezza e della salute dei consumatori.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati