Ciampino, Porchetta (DIC) sui nidi comunali: “Procedure assurde per le iscrizioni”

Ciampino, Porchetta (DIC) sui nidi comunali: “Procedure assurde per le iscrizioni”

Ciampino – Riportiamo di seguito il comunicato stampa di Alessandro Porchetta (Diritti in Comune):

L’amministrazione comunale di Ciampino, tra un proclamo in pompa magna e una partita della nazionale di calcio, dovrebbe dedicare più tempo, e mostrare maggiore attenzione, al miglioramento dei servizi rivolti ai cittadini.

luglio

Riceviamo in queste ore diverse richieste di chiarimento e di aiuto da famiglie in difficoltà per le iscrizioni ai nidi comunali, trasformatesi in una sorta di avventura burocratica di metà estate.

Il 14 Luglio solo ad una parte dell’utenza interessata (!) è arrivata la comunicazione dell’azienda A.S.P. con le procedure per l’iscrizione ai nidi.

Nel sito si trova un vademecum da seguire che è pieno di errori, come il link sbagliato dove recuperare la documentazione, oppure la sezione del sito dove andare.

Ma la cosa veramente assurda è che si indica come data massima per la consegna dei moduli il 19 Luglio, ovvero tre giorni lavorativi dopo la comunicazione, nel bel mezzo di Luglio!

E’ possibile nel 2021, con tutti i mezzi informatici a disposizione, continuare ad accettare questa sciatteria gestionale?
Genitori costretti a confrontarsi su mille dubbi e perplessità, il tutto perché non si riesce a produrre una modulistica chiara né una comunicazione efficace.

E’ così difficile inviare una mail con in allegato TUTTA la modulistica da compilare in un file zippato, oppure un vademecum chiaro?

Ci aspettiamo una proroga immediata dei termini e una mail di scusa a tutti i cittadini, oltre che un
impegno serio per fare un salto di qualità nella ordinaria gestione amministrativa del servizio.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati