Ciampino, la consigliera Atzori chiarisce sui buoni spesa

Ciampino, la consigliera Atzori chiarisce sui buoni spesa

Dopo le il vicesindaco di Ciampino Ivan Boccali, è la consigliera Mirella Atzori a rispondere agli attacchi ricevuti sui social per aver invitato i cittadini a contattarla privatamente in caso di difficoltà nella richiesta dei buoni spesa. Riportiamo di seguito le dichiarazioni che ci ha rilasciato in anteprima.

Dopo aver letto sui social alcuni commenti fortemente lesivi della mia serietà e della mia professionalità, nonché dell’amore e dell’impegno con cui da anni sono attiva nel territorio di Ciampino (e da ben prima di diventare consigliera comunale!)” dichiara Mirella Atzorimi preme fare un chiarimento in merito alla questione ‘buoni spesa’, non prima, però, di aver ringraziato il vicesindaco Ivan Boccali per aver espresso solidarietà nei miei confronti“.

Ho invitato i cittadini che avessero necessità di richiedere un sostegno per i beni alimentari” spiega “a contattarmi in privato in primis perché spesso, chi è in difficoltà, prova imbarazzo a scriverlo pubblicamente. Nel 2020 è tanto incredibile quanto reale“.

In secondo luogo, riempire di telefonate e di messaggi di posta elettronica il Comune renderebbe solamente più difficile venire incontro a tutti i cittadini che potrebbero sentirsi abbandonati e che a volte hanno domande e dubbi a cui possono rispondere i consiglieri, i quali svolgono il compito di collaboratori, o anche cittadini più esperti in materia“.

Terzo, come ha ben spiegato il vicesindaco, i consiglieri sono semplicemente un ‘tramite’ tra i cittadini e gli uffici comunali. Nessuno ‘scavalca’ gli uffici dei Servizi Sociali, né tantomeno manca di rispetto o commette azioni scorrette da un punto di vista etico o, addirittura, legale, ma anzi, fa da filtro per poter migliorare sempre di più i servizi, laddove vi possano essere lamentele da parte dei cittadini o difficoltà importanti“.

Rinnovo, pertanto” conclude Mirella Atzorila mia disponibilità e il mio invito, a chiunque avesse bisogno di aiuto per qualsivoglia situazione di disagio, a contattare eventualmente me o altri consiglieri per tutte le informazioni e delucidazioni del caso“.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati