Ariccia, l’Amministrazione Comunale pronta per il nuovo anno scolastico fa il punto sugli interventi effettuati

Ariccia, l’Amministrazione Comunale pronta per il nuovo anno scolastico fa il punto sugli interventi effettuati

Ariccia – Anche ad Ariccia le scuole riapriranno regolarmente il prossimo 13 settembre. Numerosi gli interventi realizzati per consentire agli studenti e al personale scolastico il ritorno a scuola in sicurezza. L’istituto Comprensivo “Vito Volterra” è stato oggetto di numerose attività di ordinaria e straordinaria amministrazione.

Al plesso “Trilussa” si è provveduto al rifacimento dei servizi igienici con l’inserimento di un bagno per disabili, al ripristino della regolarità del flusso idrico con conseguente installazione di una nuova autoclave e alla messa in sicurezza del parapetto della scala che conduce al primo piano. Nel plesso “Rodari”, invece, sono stati rinnovati, con la partecipazione della ditta Dussmann, i locali mensa ed è stato realizzato uno spazio da destinare a deposito oltre ad un corridoio di divisione per migliorare l’utilizzo degli spazi funzionali allo sporzionamento dei pasti.


Anche la scuola media di Fontana di Papa ha visto la realizzazione di una nuova aula e l’installazione delle tende oscuranti in alcuni ambienti adibiti all’utilizzo delle lavagne interattive multimediali. Inoltre gran parte dell’edificio, così come avvenuto negli altri plessi, è stato rinnovato mediante tinteggiatura.


Numerosi sono poi i lavori già iniziati o programmati che interesseranno gli altri plessi dell’Istituto. In particolare nel plesso “Centro urbano 2 – scuola materna” si stanno per concludere i lavori di impermeabilizzazione della copertura dell’immobile, mentre nei plessi “Tempesta” e “Bernini” sono già previsti interventi di rinnovamento della sala mensa per il primo e di rifacimento dei servizi igienici con l’inserimento di un bagno per i disabili, per il secondo.
Inoltre, sono stati definiti i rapporti contrattuali con la ditta che si occuperà del servizio mensa che sarà fruibile dal primo giorno di scuola, qualora la Direzione scolastica lo richiedesse.

Infine si è prestata la giusta attenzione alla sicurezza degli alunni dato che in corrispondenza con gli orari di entrata e di uscita, ogni plesso sarà adeguatamente presidiato da almeno un agente della polizia locale e da un volontario dell’associazione VUP – vigili urbani in pensione.

grafiche settembre

“L’Amministrazione comunale ha messo in campo tutte le risorse necessarie per far partire l’anno scolastico nel migliore dei modi” – dichiarano il Sindaco Gianluca Staccoli e la Consigliere Comunale con delega alle Scuole Irene Falcone . “Dopo la didattica a distanza e le mille difficoltà che la scuola ha affrontato nel periodo di pandemia continua la nota – era nostro preciso dovere collaborare con un’azione sinergica che coinvolgesse tutti gli interessati per consentire ai ragazzi una ripresa dell’attività scolastica serena e sicura.

Un ringraziamento particolare – concludono gli amministratori – va all’ufficio Patrimonio che ci ha seguito in tutto e per tutto consentendoci di essere pronti per il primo giorno di scuola”.

Condividi

Autore 4

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati