Ariccia, al Parco Romano Biodistretto, domenica con la musica di De Andrè e il Pranzo Contadino

Ariccia, al Parco Romano Biodistretto, domenica con la musica di De Andrè e il Pranzo Contadino

Ariccia – Ancora cibo genuino biologico e musica, in un connubio perfetto al Parco Romano del Biodistretto con  “Il Pranzo contadino con De André” Domenica 21 novembre dalla mattina alle prime ore del pomeriggio.

“Come tutte le domeniche al Biodistretto di Monte Gentile, si svolge in uno scenario naturale unico e suggestivo, il Mercato Contadino Castelli Romani con tantissimi produttori agricoli con prodotti d’eccellenza e uno spazio è dedicato anche agli Artisti e Artigiani Doc del territorio e da qualche settimana spazio anche agli animali in difficoltà con spazi riservati a rifugi di cani bisognosi di aiuto che siano in regola con tutte le autorizzazioni”, dicono gli organizzatori.   

Dopo l’alto gradimento del pranzo contadino delle scorse domeniche gli agrichef, si dedicano con ancor più amore e passione ai prodotti contadini e li trasformano in un’alchimia di sapori dal gusto unico, un’altra imperdibile occasione per godere delle querce secolari della “Foresta Sonora” del buon cibo e dell’ottima musica che amplificano le percezioni dei cinque sensi nel territorio del Parco Regionale dei Castelli Romani. 

Protagonista del pranzo contadino di questa domenica, la “Zuppa di Ceci Veg”, e musica LIVE a km0, un omaggio a Fabrizio De Andrè fin dalle ore 12 grazie al musicista Paolo Valbonesi.

Un vero ospite d’eccezione, un cantautore del nostro territorio, chitarrista e armonicista, cresciuto con il genere cantautoriale, autore di diversi brani (ne ha dedicato anche uno al mercato contadino e alla bellezza della nostra terra), completa il suo percorso umano e musicale di volontariato con il famoso gruppo formato da ragazzi con disabilità “I Ladri di Carrozzelle”.

Come la zuppa funghi e castagne la pasta e fagioli anche la zuppa di ceci di questa settimana sarà rigorosamente vegana “perché si possono mangiare piatti gustosissimi anche senza carne” questo lo slogan del Parco Romano del Biodistretto.

“E’ un invito per tutti a riflettere sulla necessaria presa di coscienza che non c’è un pianeta “b” e gli allevamenti intensivi sono responsabili di sofferenza e inquinamento. L’offerta dei piatti del pranzo contadino sarà comunque variegata, per tutti i gusti” conclude la nota degli organizzatori.

Ingresso gratuito, si possono trovare nella location naturale oltre ai prodotti d’eccellenza, anche le opere di artigianato del territorio, Bike Point e Ciclofficina con la possibilità di escursioni in bicicletta classica ed elettrica, gli ingressi sono gratuiti. 

Info messaggi whatsapp 3898830642 o pagine social del Parco Romano Biodistretto  piazzale dei Daini, Ariccia. 

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati