Ariccia: Al Parco Romano Biodistretto continua il festival “Ferragosto LIVE”

Ariccia: Al Parco Romano Biodistretto continua il festival “Ferragosto LIVE”

Ariccia – Al Parco Romano Biodistretto di Ariccia, in piazzale dei Daini, oggi 14 e domani 15 agosto, prosegue il festival musicale “Ferragosto LIVE”.

Oggi, alle ore 21.30, ci sarà il concerto di Innocente. Mentre proprio a Ferragosto si terranno gli ultimi tre concerti del festival.

Alle 12.30, apriranno Sara Berni e Daniele Bazzani, con il loro The DUO. La voce di Berni e la chitarra fingerstyle di Bazzani si incontrano per rivisitare le maggiori hits mondiali degli ultimi 50 anni, arricchendole con il loro progetto di musica ascoltabile solo dal vivo.

Il videoclip del loro primo singolo “What is Love?” ha ottenuto in pochissimo tempo una nomination come “Best Music Video” e il primo premio per “Best Costumes&Makeup” al Paris Film Festival 2022.

Inoltre, il video è arrivato in finale nella categoria “Miglior Video Musicale” al Rome Prisma Film Awards 2022.

vividental

La serata del 15 agosto, poi, proseguirà alle 19 con il concerto dei White Noise Unplugged.

Si tratta del duo composto da Paolo Fiorani (voce) e Lorenzo Federici (chitarre), che propone il repertorio del cantautorato folk americano e inglese, ma anche blues, country e grandi classici rock. Inoltre, ci saranno anche pezzi riarrangiati in chiave acustica della loro band originale “White Noise”.

In chiusura, alle ore 21.30, ci sarà il concerto di Silvia Oddi, cantautrice romana classe 1988, che abbina il pop rock con elementi elettronico/new wave.

Debutta nel 2016 con l’album “Ingenua felicità” e vince il Contest Museum Social Club. Sarà poi premiata al Music Day di Roma 2017 come “Prezioso talento della musica”.

Case di riposo Villa Il Sogno e Villa Serena

Nel 2019 esce il secondo album di Silvia “Niente a metà” e nel 2020 si esibisce al Festival di Sanremo in diretta streaming su Optima Magazine Tv.

Il 4 Agosto di quest’anno, è uscito il nuovo singolo “La musica non bastava”, brano che conferma la passione per la musica di fine anni 70 e inizi anni 80 a cui è ispirato l’intero progetto musicale.

L’ingresso al festival è gratuito e senza prenotazione.

Condividi

Autore A

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: