Anzio, presentazione del Libro “Anzio e Nettuno foto dal 1852 al 1920”, curato dai Professori Clemente Marigliani ed Andrea Mingiacchi

Anzio, presentazione del Libro “Anzio e Nettuno foto dal 1852 al 1920”, curato dai Professori Clemente Marigliani ed Andrea Mingiacchi

Anzio – Nella meravigliosa sede del Museo Civico Archeologico è in programma, giovedì 25 agosto 2022 ore 21.00 la presentazione del Libro “Anzio e Nettuno foto dal 1852 al 1920”, curato dai Professori Clemente Marigliani ed Andrea Mingiacchi.

La raccolta è il risultato di un lungo studio ed un’attenta ricerca di immagini prodotte da fotografi che, da tutta Europa, si sono riversati lungo la costa di Anzio e Nettuno per regalare alla storia rappresentazioni incorniciate dai ruderi delle ville romane, così come si mostravano dal Palazzo Imperiale di Anzio sino a Torre Astura.

Da uno dei pionieri assoluti della fotografia, Firmin Eugèn Le Dien, al pittore e fotografo Giacomo Caneva, da Antonio D’Alessandri, per le fotografie delle esercitazioni militari, al fotografo di architettura e scultura Robert Macpherson; dalle immagini della vita quotidiana e di ricerca archeologica di Thomas Ashby, ai Fratelli Alinari, documentaristi, fino agli studi delle murature dei ruderi romani di Esther Boise Van Deman, per un appassionante excursus del nostro territorio, restituito in una visione inedita, che unisce il mondo rurale a quello della pesca, all’affacciarsi dei primi accenni di turismo dell’aristocrazia romana.

Le foto sono state raccontate attraverso brevi storie, che possono ravvivare la memoria degli anziani e sollecitare i giovani verso l’interessante stratificazione di eventi, che hanno reso protagonisti della storia i discendenti dell’antica Antium.

L’evento fa parte del programma del Museo Civico Archeologico, che ospita l’ importante Mostra “La Domus Aurea – Le Grottesche. La riscoperta della pittura antica attraverso le incisioni e gli acquarelli dal XVII al XIX secolo”, aperta al pubblico, con ingresso libero, fino al 28 agosto, dalle ore 17.00 alle 23.00, anche in fascia serale.

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: