Albano, concluso con grande partecipazione lo screening gratuito per le donne all’Ospedale Regina Apostolorum. Sold Out entrambi i giorni

Albano, concluso con grande partecipazione lo screening gratuito per le donne all’Ospedale Regina Apostolorum. Sold Out entrambi i giorni

Albano Laziale (Rm) – Si sono conclusi stasera i due giorni di attività di prevenzione senologica presso l’ospedale Regina Apostolorum, con gli screening gratuiti per le donne dai 40 ai 49 anni, nel percorso preparato dal personale del gruppo “Lifenet Healthcare” in collaborazione con l’Associazione al femminile “Artelive 360”. Il tema delle due giornate è stato “La Donna che Abbiamo a Cuore”, mentre la mostra d’arte collettiva è intitolata “Ora Donna”, con circa 20 artisti e scultori di fama nazionale che espongono le loro creazioni. Un percorso che inizia dall’ingresso principale del grande Ospedale dei Castelli Romani, con la mostra ispirata al mondo femminile di vari artisti allestita nella sala di aspetto, che continua fino alla fine di tutti gli step “rosa” accompagnati sempre da quadri, foto, sculture e opere d’arte. Alcune anche multimediali musicali, che grazie all’uso dello smartphone e del Qr code permettono anche di ascoltare musica mentre si attende il proprio turno.

E’ stato fatto tutto in totale riservatezza e tranquillità per le donne che sono venute per lo screening al seno – dichiara il direttore generale del Regina Apostolorum Gabriele Coppa – in due giorni abbiamo avuto il tutto esaurito con oltre 40 esami e visite portate a termine nelle due giornate dal nostro personale specializzato. Stasera gran finale con il concerto musicale nel cortile interno della terrazza del Belvedere per tutti. Il mio personale ringraziamento va all’intera amministrazione del gruppo, a tutto il personale medico e alle volontarie dell’associazione Arte Live 360 che hanno collaborato ad organizzare l’iniziativa e la bellissima mostra itinerante con tanto impegno e amore per il prossimo“. Sono intervenuti anche l’amministratore delegato della Lifenet Healthcare Nicola Bedin e la sua signora Maria Carlotta Rinaldini, responsabile della comunicazione e marketing del gruppo, i due hanno ringraziato tutti coloro che si sono impegnati per questi due giorni di screening gratuito che ha avuto un ottimo di riscontro di pazienti e donne interessate.

Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati