Velletri, ottimo piazzamento per due agenti donna alla Stracittadina dell’Aquila

Velletri, ottimo piazzamento per due agenti donna alla Stracittadina dell’Aquila

Velletri (Rm) – Bellissima giornata di sport e di sole a L’Aquila l’altro ieri, seppure con forti piogge fino a mezz’ora prima. Con i suoi 340 iscritti, la Stracittadina è riuscita alla grande, con classifiche distinte per Polizia Locale e Ordine degli Ingegneri. Partenza e arrivo davanti alla maestosa Basilica di S. Maria di Collemaggio, da poco restaurata dopo il terremoto e famosa per essere stata il luogo dell’incoronazione di Papa Celestino V.

studio legale giussani roma

Percorso a circuito impegnativo, diverse salite e immancabili saliscendi, tutto nel centro storico, da ripetere due volte. Gruppo di testa controllato fino al 4° km e formato dal trio De Vitiis, Tanda ed Emanuela Moauro (già podio a Bari 2020), ispettore della Polizia Locale di Velletri. Quando, per assenza di segnaletica, era presente sul posto solamente un addetto, evidentemente distratto, la Moauro invece di girare per il traguardo continua per un altro km. Quando, resasi conto dell’errore, ripercorre contromano il tracciato per piazzarsi comunque al nono posto assoluto e al secondo di categoria. Mentre Marianna Lubrano, sempre della Municipale Veliterna, molto migliorata dall’ultima edizione del Campionato, si posiziona comunque quindicesima e con un promettente quarto posto di categoria. Al loro rientro a Velletri ieri mattina, hanno ricevuto i complimenti, l’applauso del loro comandante e di tutti i colleghi, oltre che della comunità veliterna.

grafiche aprile 2022
Condividi

Autore M

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati