Taranto, cadavere trovato in scarpata: 3 fermi per omicidio

Taranto, cadavere trovato in scarpata: 3 fermi per omicidio

(Adnkronos) – Tre persone, presunte responsabili dell’omicidio di Natale Naser Bahtijari, 21 anni, consumato nella notte tra il 22 e il 23 febbraio scorsi a Manduria, in provincia di Taranto, sono stati sottoposti a fermo di indiziato di delitto alle prime ore dell'alba da agenti della Squadra Mobile della Questura di Taranto. Il provvedimento è stato emesso dalla Procura distrettuale di Lecce.  I dettagli verranno forniti nel corso di una conferenza stampa che si terrà questa mattina in Questura alle 10 nel capoluogo jonico. Il corpo senza vita del giovane è stato trovato ai piedi di una scarpata nei pressi di Manduria, sulla strada che porta a Oria, nel brindisino. Sul cadavere, semi nascosto dietro la vegetazione, vennero trovate ferite da arma da taglio e segni di violenza. Il giovane, di etnia rom, risiedeva in provincia di Lecce.  —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: