Regione Lazio – Politiche giovanili: con Lazio Youth card la Regione porta i giovani al teatro dell’opera

Regione Lazio – Politiche giovanili: con Lazio Youth card la Regione porta i giovani al teatro dell’opera

Regione Lazio – “Con la Lazio YOUth Card la Regione Lazio porta i giovani al teatro dell’Opera”, così il Presidente Vicario della Regione Lazio, Daniele Leodori che spiega: “Grazie alla app della Regione, dedicata agli under 30 che vivono nel Lazio, i ragazzi potranno avere gratuitamente ingresso in uno dei luoghi simbolo della cultura nel nostro Paese e nel mondo.

grafiche ottobre 2022

Abbiamo deciso insieme al Teatro dell’Opera, che ringraziamo di nuovo per la disponibilità, di replicare il progetto considerando anche il successo e il grande interesse dei giovani spettatori nelle precedenti edizioni. Crediamo fortemente nella Lazio Youth Card, strumento capace di rendere più facile l’accesso ad eventi culturali di ogni tipo, ma anche a viaggi e sconti su tante belle iniziative”.

Per la quarta edizione torna infatti l’iniziativa che consente ai possessori della carta giovani del Lazio di poter ricevere un biglietto gratuito per assistere a uno spettacolo in scena al meraviglioso Teatro dell’Opera di Roma.

grafiche ottobre 2022
grafiche ottobre 2022

“Siamo molto contenti di rafforzare un’importante collaborazione istituzionale, legata a vantaggi rivolti al pubblico più giovane che va avanti da anni e che continuerà anche quest’anno”, dichiara Francesco Giambrone, Sovrintendente del Teatro dell’Opera di Roma. “Per la nuova stagione, insieme alla Regione Lazio, abbiamo messo a disposizione quasi 3.000 biglietti prenotabili tramite l’app che permetteranno a tanti under 30 di assistere gratuitamente ai nostri spettacoli e di vivere l’energia del teatro. È un’iniziativa a cui teniamo molto e che ci permette di tenere aperta una finestra sul mondo dei giovani, rafforzando l’idea che il teatro è come una casa anche per loro”.

“In questi anni sono stati distribuiti quasi 15 mila biglietti ai giovani aderenti alla LAZIO YOUth Card: un risultato sfidante che conferma il grande interesse delle nuove generazioni per l’opera e il balletto, e in generale per un tipo di spettacolo dal vivo che è sinonimo di impegno, dedizione, studio. A una retorica che troppo spesso dipinge i giovani come svogliati e attenti solo all’entertainment da social network, rispondiamo con dei numeri che dimostrano altro: i giovani hanno curiosità e amore per la cultura, vanno messi nelle condizioni di poterne fruire, ed è questo che facciamo ormai da anni con la LAZIO YOUth Card”, così Lorenzo Sciarretta, Delegato alle Politiche Giovanili e Culturali della Regione Lazio.

Tanti gli spettacoli per cui saranno messi a disposizione quasi 3.000 biglietti, da dicembre all’estate: Dialogues des Carmelites, Don Chisciotte, Elisir d’amore, Aida, Requiem, La Bayadere, Pagliacci, Adam’s Passion, Il Tabarro / Castello del principe Barbablù, Manfred, Le fille mal gardee, Da una casa di morti, Madama Butterfly, Serata coreografi contemporanei, Die Walkure, Giulio Cesare in Egitto, Rossini Cards.

I biglietti disponibili verranno di volta in volta pubblicati sulla App: per prenotare il proprio biglietto (uno per ogni LAZIO YOUth Card), basterà selezionare la data preferita e scaricare il coupon. Con questo si potrà ritirare in biglietteria il proprio titolo di accesso.

grafiche ottobre 2022

L’app LAZIO YOUth CARD, scaricabile su smartphone da Google Play e App Store, è l’App degli under30 della Regione Lazio nata per offrire a tutte le ragazze e i ragazzi tra i 14 e i 29 anni che vivono, studiano o lavorano nel Lazio, l’opportunità di accedere a centinaia di iniziative, sconti riservati, biglietti omaggio e a tantissimo altro.

LAZIO YOUth Card fa parte della EYCA (European Youth Card Association), e dal 2020 ad oggi, per ben tre anni consecutivi, è stata premiata come migliore YOUth card europea per la qualità dei benefit e sconti offerti e per il sostegno che offre ai giovani aderenti.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare il link dedicato all’iniziativa lyc.GenerAzioniGiovani.it, oppure visitare la pagina Instagram, o ancora scaricare l’applicazione.

Condividi

Autore F.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: