Qualità della vita, Zagarolo tra i comuni italiani con la maggiore attrattività nell’anno del Covid

Qualità della vita, Zagarolo tra i comuni italiani con la maggiore attrattività nell’anno del Covid

Un’inchiesta del quotidiano “Il Sole 24 Ore” riconosce alla Città di Zagarolo un nuovo traguardo, conquistato, per altro, nel difficile contesto pandemico.

Zagarolo è l’unico Comune nella Provincia di Roma e tra i primi nella Regione Lazio con un tasso di attrattività più marcato in rapporto alla popolazione residente nel periodo compreso tra ottobre 2019 e ottobre 2020.

“A conquistare più cittadini negli ultimi 12 mesi” spiega l’articolo del “Il Sole 24 Ore” “le località dotate di servizi e migliore qualità della vita. A distinguersi sono i Comuni con il maggiore tasso di attrattività, ovvero il saldo tra iscrizioni e cancellazioni anagrafiche in rapporto alla popolazione residente. A determinare questi picchi sono diversi fattori”.

“Essere menzionati tra oltre 7.900 Comuni fa capire quanto la nostra Città sia diventata un polo di attrazione non solo nel territorio della Città Metropolitana di Roma, ma anche nelle Regioni limitrofe” aggiunge il Sindaco di Zagarolo Emanuela Panzironi.

“L’obiettivo di questa Amministrazione è quello di migliorare ancora i servizi esistenti, potenziandoli e migliorandone la fruibilità. I numeri che emergono dimostrano quanto Zagarolo sia cresciuta negli anni, grazie a politiche attive orientate verso il turismo, la cultura e la tecnologia”.

“La notizia di oggi ci rende orgogliosi del nostro territorio: in un periodo così difficile come quello che stiamo vivendo da Marzo ad oggi, questo risultato dimostra come la sinergia tra Istituzioni e Comunità possa essere la chiave per superare qualsiasi difficoltà”.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati