Pomezia, richiesto finanziamento da 1,2 milioni per interventi rete fognaria in via Campobello

Pomezia, richiesto finanziamento da 1,2 milioni per interventi rete fognaria in via Campobello

La Giunta comunale di Pomezia ha deliberato il progetto di adeguamento del collettore fognario per lo smaltimento delle acque meteoriche da via Campobello verso il fosso della Maggiona (Zona Campobello).

L’intervento – del valore complessivo di 1,2 milioni di euro per cui l’Ente ha richiesto un finanziamento regionale – prevede il raddoppio del tratto di collettore fino al fosso della Maggiona dello stesso diametro dell’esistente, in modo da incrementare la capacità di smaltimento del tratto fognario in questione, non interferirà con i lavori già eseguiti.

Il progetto interviene su via Campobello che nel tratto tra via S. Salvador e via Canada in prossimità dell’impianto di distribuzione carburanti confluisce verso il fosso della Maggiona” ha spiegato l’Assessore Giuseppe Raspa.

Un intervento di importanza fondamentale per migliorare lo smaltimento delle acque bianche senza creare allagamenti persistenti sulla sede stradale”.

Abbiamo richiesto un finanziamento – ha sottolineato il Sindaco Adriano Zuccalà per poter avviare un intervento serio e strutturale in modo da poter rispondere alle esigenze dei residenti della zona risolvendo una criticità ed evitando danni e possibili allagamenti alla strada. È nostra intenzione concretizzare i progetti in tempi congrui, senza più false promesse”.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati