Monachesi (Castel Gandolfo): “Su scuole di Mole e di Laghetto notizie non vere”

Monachesi (Castel Gandolfo): “Su scuole di Mole e di Laghetto notizie non vere”

In questi minuti é apparso sul profilo del Comune di Castel Gandolfo, l’appello del Sindaco Monachesi sulle scuole del comune.

In poche ore ho saputo che avremmo chiuso la scuola di Mole, che stiamo chiudendo quella di laghetto e che l’asilo di via mole avrebbe riaperto non rispettando l’ordinanza di chiusura del Comune.” inizia così lo sfogo del Sindaco Monachesi.

Non risultano ad oggi casi covid ne a Mole ne a Laghetto.

Per quanto riguarda la scuola materna di via Mole, formata da due sezioni, la scorsa settimana si è verificato un caso covid in una sola classe. In base alle prescrizioni della ASL è stata posta in quarantena la classe coinvolta.

A questo punto le insegnanti dell’asilo, che sono autonome rispetto al comune perchè la loro scuola è privata, hanno scelto volontariamente di chiudere anche l’altra sezione e il Comune ha comunicato semplicemente la notizia.

Dopo aver ricevuto la richiesta di numerose mamme di riaprire la sezione non in quarantena, la scuola ha riaperto la classe dove non c’era stato il caso covid dopo aver sanificato tutti i locali, in accordo con la ASL.

Ma come si può pensare che in questo momento una scuola riapra se non può farlo?

Per favore, manteniamo la calma e la lucidità!” termina il Primo Cittadino.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati