Marino, prosegue il progetto “Scuole sicure”: installate telecamere nei perimetri scolastici

Marino, prosegue il progetto “Scuole sicure”: installate telecamere nei perimetri scolastici

A Marino, per il progetto “Scuole sicure”, sono partite le opere di installazione delle prime telecamere collegate in rete che saranno gestite dalla Polizia Locale, mirando a contrastare il fenomeno della diffusione di sostanze stupefacenti nelle scuole medie e superiori.

L’intervento vede coinvolti, momentaneamente, il Liceo Artistico, l’Istituto Alberghiero e l’Albaform di Marino, al fine di prevenire attività di spaccio di stupefacenti negli spazi adiacenti alle scuole.

Gradualmentecommenta il Sindaco di Marino Carlo Colizzaarriveremo alle installazioni su tutti i plessi scolastici del Comune. L’attività di monitoraggio, attraverso tre nuove telecamere connesse in rete, mira a scoraggiare le attività criminose e al contempo permette alle Forze dell’Ordine di individuare tempestivamente i trasgressori e interrompere i traffici illegali“.

Il progetto ‘Scuole Sicure’, presentato attraverso la conferenza stampa del 30 settembre 2020, non si limita solamente al video monitoraggio, ma vedrà il coinvolgimento degli studenti attraverso importanti attività di formazione e percorsi educativi. Un importante passo in avanti verso una scuola più sicura“.

Il progetto” dichiara l’Assessore all’Innovazione Tecnologica di Marino Saverio Audinoè un progetto della Prefettura di Roma per dotare le scuole di telecamere di sicurezza all’esterno del perimetro scolastico. Il progetto è in collaborazione anche con l’Assessorato ai Servizi Sociali, che provvederà a un calendario di informazione degli allievi per la sicurezza nelle scuole“.

Come Assessorato ai Servizi Sociali” spiega invece l’Assessore Barbara Cerroil progetto ‘Marino – Scuole sicure’ prevede una fase di sensibilizzazione e di prevenzione per l’uso e l’abuso di sostanze psicoattive e psicotrope in tutte le scuole medie e superiori. Inoltre, nel periodo della primavera, la Polizia Locale avrà il compito di sensibilizzare i ragazzi sulla sicurezza nel territorio“.

Condividi

Luca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *