Marino, presentazione di Barbara Cerro, Candidato Consigliere Lista M5S

Marino, presentazione di Barbara Cerro, Candidato Consigliere Lista M5S

Marino – Riportiamo di seguito il comunicato stampa del Movimento 5 Stelle Marino:

Mi chiamo Barbara Cerro, ho 58 anni e una famiglia numerosa che vive a Fontana Sala nel Comune di Marino. Sono felicemente sposata con un uomo che amo e stimo e con il quale siamo diventati genitori di tre splendidi figli e, per non farci mancare l’affetto di un “peloso”, abbiamo adottato Luna, un bellissimo pastore maremmano di 12 anni che ci riempie di affetto e che ricambiamo con tanto amore.”

Dal punto di vista lavorativo sono una professionista esperta in campo informatico e come consulente esercito la mia attività dal 1985 in Amministrazioni sia pubbliche che private. Sono impegnata socialmente essendo volontaria dell’Associazione “Donne per il Cambiamento”, nata con l’obiettivo di aprire sportelli di ascolto per le donne vittime di violenze e di diffondere nelle scuole il rispetto della cultura di genere attraverso progetti di volontariato.”

La mia storia politica nasce quindi da un’esigenza di tutela della salute, ma anche di difesa del nostro territorio da speculazioni edilizie di ampia portata, da un punto di vista solidale e di sostenibilità. Gli anni impegnati nel volontariato mi hanno reso sensibile e proattiva verso le tematiche sociali. Mi sono candidata nel Movimento 5 Stelle perché ne condivido i valori fondanti quali la legalità, la trasparenza, l’onestà e il bene comune.”

Alle elezioni amministrative del 2016 i cittadini mi hanno accordato la loro preferenza tra le fila del Movimento 5 stelle, dove subito dopo, il Sindaco di concerto con il Gruppo politico, mi ha onorato con l’incarico di Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Marino. In questi 5 anni di lavoro mi sono dedicata anima e corpo allo svolgimento della mia funzione, facendo i conti con una macchina amministrativa a me sconosciuta che viaggiava su binari ordinari, ma che è stata da stimolo nel finalizzare tanti obiettivi che come Gruppo politico avevamo dichiarato nel programma elettorale.”

Ho avuto dei compagni di viaggio politici ed amministrativi preziosi che nel tempo sono diventati come dei fratelli e delle sorelle con i quali condividere un percorso complesso, ambizioso portato avanti con molta determinazione mettendo in campo idee, forze, progettazione e programmazione che hanno caratterizzato il successo di questa sfida.”

E’ con estrema soddisfazione che vi presento l’elenco delle attività ed iniziative più significative:
Nuovi progetti sociali inclusivi e solidali (Reddito di Cittadinanza Locale, Centri estivi comunali, Estate Solidale con assistenza domiciliare, svago balneare, ginnastica e camminate nei parchi);
Nuove politiche attive del lavoro attraverso l’apertura dello Sportello Lavoro Comunale;

Eventi di sensibilizzazione per le pari opportunità (8 marzo giornata int. della Donna, 25 novembre giornata int. per l’eliminazione della violenza contro le donne);
Referente politico come Comune capofila per la prima volta dopo 18 anni del Distretto Socio Sanitario Asl Roma 6.3, per i Comuni di Marino e Ciampino;
Apertura di un nuovo Centro Diurno per Disabili adulti in una villa confiscata alla mafia;

Apertura del Pronto Intervento Sociale, una struttura sita a Marino Centro che accoglie persone in difficoltà nella sussistenza primaria;
Progettazione del progetto distrettuale “Vita Indipendente” riservato alle persone disabili;
Ristrutturazione del servizio di Assistenza Educativa Culturale nelle scuole per disabili, potenziandone i criteri di efficacia ed efficienza sia tecnica che economica;

Gestione dell’emergenza Covid-19 (erogazione buoni spesa, contributi alloggiativi, contributo Tari, Buoni per la Caritas, raccolte straordinarie alimentari da donare alle famiglie in difficoltà);
Coprogettazione e partenariato per progetti insieme al Terzo Settore;
Ristrutturazione dei centri diurni per anziani e apertura del nuovo centro Anziani di Cava dei Selci come Casa nel Parco della Pace ;
Organizzazione progetti di prevenzione su tematiche sociali per le scuole del territorio (violenza di genere, sostanze psicotrope, educazione all’affettività, scuole sicure,bullismo e cyberbullismo, realizzazione sedia STOP violenza).

Tra gli obiettivi centrati in merito alle iniziative sopra citate, non posso non ricordare l’emozione provata insieme ai ragazzi delle scuole medie del territorio nella giornata del 25 novembre 2019, dedicata alla sensibilizzazione sul tema della violenza di genere. Recandomi nelle scuole insieme ad un’equipe di esperti legali per parlare del protocollo antiviolenza “CODICE ROSSO”, ho vissuto sulla pelle l’intensità dell’interesse mostrato dai ragazzi, fatto che ha confermato la bontà e l’importanza del mio impegno nella difesa dei diritti delle Donne e non solo.

Sento di potermi impegnare ancora per continuare un importante lavoro iniziato, ma che ha bisogno di proseguire con competenza e perseveranza. Umanamente considero questa esperienza come la più significativa dal punto di vista relazionale, permettendomi di conoscere persone eccezionali con le quali ho instaurato rapporti autentici che porterò per sempre con me.

Sono certa che la fiducia e la stima che mi avete finora dimostrato sarà il viatico per continuare a fare della politica una sana e seria missione di vita; per questo vi chiedo di sostenermi ancora, consentendo così a tutti noi di portare a compimento il lungo ed importantissimo lavoro iniziato nel 2016.Vi abbraccio e vi ringrazio uno ad una.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati