Il nuovo DPCM: locali chiusi dalle 18. Stop a piscine e palestre, fermi cinema e teatri

Il nuovo DPCM: locali chiusi dalle 18. Stop a piscine e palestre, fermi cinema e teatri

Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato il nuovo DPCM con le misure anti-Covid di cui si vociferava negli ultimi giorni e che prenderanno il via da domani, lunedì 26 ottobre.

Questi i punti fondamentali:
Locali pubblici chiusi dalle 18. Domenica e giorni festivi bar e ristoranti possono rimanere aperti;
– Per la scuola, rimane in presenza l’attività didattica ed educativa per il primo ciclo di istruzione e per i servizi educativi per l’infanzia, mentre per il secondo grado di istruzione si va verso l’incremento della “didattica digitale integrata, per una quota pari almeno al 75% delle attività“;
– Rimangono liberi gli spostamenti tra Regioni;
– Restano liberi i trasporti pubblici, ma è “fortemente raccomandato a tutte le persone fisiche di non spostarsi, con mezzi di trasporto pubblici o privati, salvo che per esigenze lavorative, di studio, per motivi di salute”;
– Chiuse piscinepalestre;
– Sospese le attività anche di cinema e teatri.

Le misure previste dal nuovo DPCM saranno in vigore fino a martedì 24 novembre.

Condividi

Valentina INFO

6 pensieri su “Il nuovo DPCM: locali chiusi dalle 18. Stop a piscine e palestre, fermi cinema e teatri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati