Giorno del Ricordo, Pomezia ricorda le vittime delle Foibe

Giorno del Ricordo, Pomezia ricorda le vittime delle Foibe

Oggi, 10 febbraio, si celebra il Giorno del Ricordo. Bandiere a mezz’asta in piazza Indipendenza a Pomezia in memoria delle vittime delle foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale.

Una pagina dolorosa che il nostro Paese ha il dovere di ricordare” commenta il Sindaco Adriano Zuccalà.

Il ricordo è l’unico strumento che abbiamo per ripercorrere gli anni bui della nostra storia, conoscerla e utilizzarla per contrastare odio, discriminazione e violenza. La cultura che dobbiamo trasmettere alle giovani generazioni, istituzioni in primis, è quella della convivenza pacifica tra i popoli e della condivisione dei territori“.

Un pensiero particolare va oggi alle vittime e ai famigliari dell’eccidio delle foibe: che da questa atrocità possa nascere un messaggio di speranza per il futuro” conclude il Sindaco Zuccalà.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati