Genzano, aggressione a un commerciante da parte di due ragazzi già agli arresti domiciliari

Genzano, aggressione a un commerciante da parte di due ragazzi già agli arresti domiciliari

Genzano – Due sere fa è avvenuta una violenta aggressione da parte di due facinorosi, già conosciuti dalle forze dell’ordine, ai danni di un cittadino di 38 anni, originario del Bangladesh.

I due uomini, uno italiano del luogo e un rumeno, hanno aggredito il gestore del minimarket, che si trova in centro in via Italo Belardi.

Sono entrati nel locale ed è subito iniziata l’aggressione verbale, deridendolo, in seguito sono passati all’aggressione fisica. Dopo il pestaggio sono scappati rubando anche alcuni prodotti dagli scaffali.

Sul posto sono intervenute alcune pattuglie delle forze dell’ordine locali, che hanno rintracciato e fermato i due malviventi. Precedentemente si erano resi protagonisti anche di altri reati, come quello di lesioni personali e rapina aggravata, e per questo si trovano già agli arresti domiciliari.

Il commerciante, essendo stato malmenato violentemente, è ancora sotto osservazione da parte dei medici ed è stato costretto a chiudere momentaneamente l’attività dal giorno dell’aggressione.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati