Enogastronomia, avvenuta oggi l’estrazione delle anfore dei vini e prodotti locali dal Lago di Nemi

Enogastronomia, avvenuta oggi l’estrazione delle anfore dei vini e prodotti locali dal Lago di Nemi

L’Associazione “Castelli Romani Food and Wine“, da tempo impegnata nella promozione del territorio e delle ricchezze di enogastronomia dei Castelli Romani, è lieta di annunciare che l’evento organizzato in occasione della conclusione dell’esperimento condotto in collaborazione con l’associazione “Frascati Scienza” di oggi è andato bene.

giugno

Grazie alla brillante intuizione di José Amici – imprenditore che insieme alla sua famiglia è alla guida degli agriturismi “Monte Due Torri” di Genzano e “Il Borgo” di Ariccia ed istruttore sub dell’Underwater Team – allo Chef Alain Rosica Matamoros del Ristorante “Belvedere dal 1933” di Frascati e allo spirito coraggioso e visionario di Dario Rossi di “Greed Avidi di Gelato” di Frascati, sono state coinvolte molte attività dei Castelli Romani Food and Wine in questo esperimento enogastronomico. 

Tempo fa Josè Amici, l’imprenditore con la passione delle immersioni, decise di fare un primo tentativo con delle bottiglie di vino, ottenendo poi ottimi risultati. Con il supporto del pescatore autorizzato dalla Regione Lazio per il lago, Carlo Catarci, della Coldiretti e del Sindaco di Nemi Bertucci. Portò a 15 metri di profondità 500 bottiglie di un vino Roma DOC BIO prodotto nelle sue aziende.

“Il microclima e le temperature delle acque del lago migliorano la qualità e il sapore del vino”, dice Josè Amici, “tutto è cominciato con qualche bottiglia che noi utilizzavamo per fare i brindisi di fine anno. Dopo di che ci siamo resi conto che l’idea poteva essere portata avanti in maniera più corposa e così mi sono fatto aiutare da altri amici sub come Giancarlo Valle, per portare il vino nelle acque del Lago”.

Un’iniziativa innovativa e biologica che unisce sport, turismo, territorio ed enogastronomia, valsa ad Amici la conquista dell’Oscar GReen 2020: il riconoscimento più ambito della Coldiretti ideato per giovani imprenditori di agriturismi o attività agricole. Ma il giovane sub guarda avanti: «Vorremmo organizzare anche la Dispensa di Caligola, in collaborazione coi produttori biologici del territorio. Una cassa stagna da portare in fondo al lago con prodotti come l’olio, il miele, i formaggi, i salumi, la pasta secca, le spezie e altre cose: vogliamo verificare se l’effetto positivo che questo esperimento ha avuto sul vino, si può riprodurre su altri prodotti dell’enogastronomia». E così è stato.

Per l’esperimento odierno, le aziende hanno fornito vino, miele, olio, salsa balsamica, garum, formaggio e prodotti di norcineria. I prodotti sono poi stati riposti nelle anfore artigianali create dallo chef Alain Rosica in maniera esclusiva per ciascun produttore. Le anfore – caratterizzate da un design moderno ma allo stesso tempo da un altissimo valore storico e tecnologico – sono state immerse lo scorso febbraio 2021 nelle acque del lago di Nemi dall’Underwater Team Italy.  Da allora i prodotti riposavano sul fondale del lago a circa 3/4 metri di profonditá .

Finalmente, oggi, le anfore sono state estratte dalle acque, a circa 12 gradi estivi, così da poter scoprire insieme il risultato di questi mesi di sperimentazione e monitoraggio dell’evoluzione dei prodotti conservati nelle stesse. Le Aziende dell’associazione Castelli Romani Food and Wine che hanno fornito i loro prodotti:

  • Agriturismo Monte due torri: Malvasia, salsa balsamica, garum, olio extravergine di oliva, miele
  • Azienda agricola Villa Simone: Cannellino di Frascati DOCG
  • Azienda agricola Artico: Merlot Igt Lazio
  • Azienda biologica de Sanctis: “Amacos” Frascati

Tutti i prodotti usati nell’esperimento hanno dato un ottimo risultato a distanza di circa 5 mesi , di salubrità genuinità e freschezza. Solo i salumi non hanno sortito l’effetto sperato in quanto forse il forte caldo di questi giorni ha influito facendoli guastare. Questa mattina all’estrazione dalle acque lacustri dei prodotti ha partecipato anche una troupe di un programma sull’ambiente e la natura della RAI che andrà in onda nei prossimi giorni.

Condividi

Redazione 2

Un pensiero su “Enogastronomia, avvenuta oggi l’estrazione delle anfore dei vini e prodotti locali dal Lago di Nemi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati