Ariccia, la neo-mamma Sara ci racconta: “Al NOC bellissima esperienza!”

Ariccia, la neo-mamma Sara ci racconta: “Al NOC bellissima esperienza!”

“Spesso si cerca di portare alla ribalta della cronaca situazioni spiacevoli, io invece voglio parlare di qualcosa di positivo e fare degli elogi”.

È con questo spirito che ci ha contattato, e siamo ben contenti di ospitare le sue parole, una neo-mamma di Ariccia, Sara, che ha voluto raccontarci la sua recente esperienza al NOC di Via Nettunense.

Qui, infatti, alle 4.30 circa del 6 febbraio, Sara ha dato alla luce la piccola Margherita.

“Volevo fare un ringraziamento al Reparto di Ginecologia e Ostetricia, il cui personale mi ha assistito in una maniera encomiabile” ci ha detto Sara, “in particolar modo al ginecologo, Dr. Raffaele Marino, e all’anestesista, D.ssa Francesca Barbetta, mia cara amica, che lavora al NOC e mi ha consigliato fin da subito questa struttura”.

“La mia esperienza al NOC è stata assolutamente positiva, nonostante in questo periodo partorire lì sia ‘poco consigliato’ perché ospedale Covid, dal momento che il bacino di utenza si è allargato molto con la chiusura dei blocchi parto degli ospedali limitrofi”.

“Volevo, al contrario, elogiare l’operato di tutti i professionisti e dell’ostetrica che mi ha seguito, D.ssa Celeste Taucci, nel massimo rispetto dei protocolli sanitari e dandomi attenzione massima in ogni momento, dal ricovero fino alla nascita della mia Margherita”.

“Alla luce di quello che ho potuto vedere e provare al NOC” conclude Sara “mi sento di dire che lo consiglierò senza meno alle mie amiche già in gravidanza e ad altre che desidereranno avere un figlio!”.

Luca Rossetti

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati