Alessandro Falli, raccolta fondi con portachiavi per il farmaco della speranza

Alessandro Falli, raccolta fondi con portachiavi per il farmaco della speranza

Un papà dei Castelli Romani, Alessandro Falli, lotta da anni contro un brutto male che non riesce a sconfiggere.

Da qualche giorno, dopo una visita a Milano, ha scoperto un medicinale americano in fase di sperimentazione che potrebbe essere miracoloso, ma servirà almeno un anno prima che la cura sia convenzionata in Italia.

La cura di cui Alessandro avrebbe bisogno, per avere una speranza di guarire, ha un costo elevatissimo: 21.000 euro ogni 21 giorni, decisamente troppi per una famiglia umile che lavora e vive di uno stipendio normale.

Così sono nate diverse catene di solidarietà, raccolte fondi e condivisioni.

Tra le diverse idee, quella di Alessandra, fotografa di Ariccia, e del suo compagno Damiano di far stampare dei portachiavi con l’aiuto di Monia Salvucci, che saranno venduti alla cifra simbolica di 5 euro l’uno.

Per chi volesse sostenere questa raccolta fondi, è possibile contattare il numero di telefono 3201441396 per conoscere le diverse promozioni in caso di acquisto di più portachiavi.
Il ricavato andrà ad Alessandro e alla sua famiglia.

CLICCANDO QUI, invece, potete conoscere gli esercizi commerciali che hanno aderito all’iniziativa.

Infine, è possibile seguire gli aggiornamenti sulla raccolta fondi e sulle condizioni di salute di Alessandro seguendo la pagina Facebook Tutti uniti per Alessandro Falli.

Condividi

Valentina INFO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati