Albano, Evento finale del Progetto “Il Valore del Cibo”

Albano, Evento finale del Progetto “Il Valore del Cibo”

Albano – Il 25 ottobre 2021, alle ore 16.00 presso l’Emporio Solidale di Albano Laziale denominato “Angolo solidale” si svolgerà l’evento conclusivo del progetto promosso dal Comune di Albano Laziale “Il valore del cibo”, iniziato nel mese di aprile 2020, con il finanziamento concesso da Città Metropolitana di Roma Capitale e con la collaborazione del Banco Alimentare del Lazio.

Il progetto è stato realizzato con l’obiettivo di sensibilizzare tutta la cittadinanza ad un consumo responsabile e contro gli sprechi alimentari avviando il recupero di prodotti freschi invenduti.

Giuliano Visconti, Presidente del Banco Alimentare del Lazio, organizzazione di volontariato che ha curato la realizzazione delle varie azioni previste, ed il Sindaco Massimiliano Borelli hanno evidenziato gli importanti risultati raggiunti in questo periodo di lavoro:

“A partire dai prossimi mesi, in diversi ristoranti del territorio sarà possibile richiedere la vaschetta antispreco, la Save Bag, per portare a casa il cibo che altrimenti andrebbe buttato. I ristoranti che aderiranno saranno riconoscibili grazie a una locandina affissa all’entrata.

Il Valore del Cibo è arrivato anche a molti studenti dell’Istituto Comprensivo di Albano, attraverso la realizzazione di incontri in video collegamento con 12 classi e la distribuzione di sacchetti anti-spreco a 150 bambini, dove conservare gli alimenti (pane, frutta, merendine) che non riescono a consumare a pranzo, avendo così la possibilità di mangiarli a merenda o portarli a casa.

Il Comune, inoltre, ha previsto che l’azienda della refezione scolastica consegnasse, quanto avanza nei vassoi senza essere stato servito, ad un’organizzazione caritativa per la somministrazione a fini sociali.

In questi mesi, inoltre, sono stati invitati i supermercati del territorio a creare delle aree dedicate con vendita di alimenti sotto costo perché in scadenza, oltre al recupero delle eccedenze alimentari per donarle alle associazioni che si occupano di sostegno alla povertà e alla marginalità.

Vista l’importanza degli obiettivi raggiunti e l’ampia adesione delle scuole, delle attività ristorative e dei punti vendita, il Comune di Albano ha promosso la consegna di un premio comunale che ha l’intento di valorizzare le esperienze più rilevanti e innovative in modo da favorirne la diffusione e la duplicazione sul territorio.”

Condividi

AutoreL

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati