Roma, disagio in una casa di via Persico. In affidamento i cani dei proprietari, denunciata una persona per furto di energia elettrica

Roma, disagio in una casa di via Persico. In affidamento i cani dei proprietari, denunciata una persona per furto di energia elettrica

Urla, schiamazzi, un via vai di persone e numerosi cani all’interno di un appartamento in via Ignazio Persico a Roma. Questo è stato ciò che ha spinto gli abitanti della palazzina a segnalare gli inquilini dell’appartamento agli agenti del commissariato Colombo.

Questi si sono subito recati nell’abitazione per gli accertamenti, insieme al Servizio di Igiene Pubblica, la Asl e una squadra del Reparto Mobile. Pessime le condizioni igienico sanitarie riscontrate dagli operatori nella casa. I materassi a terra erano colmi di deiezioni dei 7 cani ed un gatto, dimoranti all’interno insieme a due adulti ed un minore.

Il Personale di Polizia di Roma Capitale, nel corso dell’intervento, ha multato i proprietari per l’assenza di due microchip per la coppia di pitbull. L’ambulanza veterinaria ha portato uno dei 4 cuccioli al canile della Muratella per la successiva visita di controllo ed affido. Si attendono nuovi proprietari anche per gli altri tre cani.

Il primo occupante dell’immobile, presente al momento del controllo, ha ricevuto una denuncia dai poliziotti per furto aggravato di energia elettrica. Infatti, nonostante l’utenza di energia elettrica dell’appartamento risultasse disattivata, i proprietari usufruivano comunque dell’energia elettrica.    

A causa del contesto abitativo, per il minore è stata disposta -dall’assistente sociale intervenuta– la collocazione presso la casa del padre.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati