Rocca Priora, giornata ” Stop al CyberBullismo” promossa dalla Associazione Italiana Calciatori.

Rocca Priora, giornata ” Stop al CyberBullismo” promossa dalla Associazione Italiana Calciatori.

Rocca Priora – “I valori fondanti dello sport sono gli anticorpi per contrastare il cyberbullismo.

I nostri ragazzi e le nostre ragazze e i nostri bimbi e le nostre bimbe lo imparano sin da subito sui banchi di scuola, grazie ad un progetto scolastico promosso dal Comune e finanziato dalla Regione Lazio.”

giugno

Ieri lo hanno anche appreso sul campo da calcio con uno dei Campioni italiani, e del mondo (2006) Simone Perrotta“, commenta la Sindaca Anna Gentili.

Il campo sportivo Montefiore, il Comune e il Rocca Priora RdP Calcio hanno ieri avuto il grande onore di riceverlo con i ragazzi che stanno frequentando l’Aic Junior Camp.

“Ringrazio l’associazione Calciatori che ci ha regalato questa importante iniziativa in cui si inserisce questa giornata importante.

Avere Simone Perrotta oggi qui a Rocca Priora e vedere negli occhi dei nostri piccoli atleti la felicità di avere davanti un Campione, è stata una grande emozione.”

Questo ci conferma anche come sia importante investire nel futuro dei nostri ragazzi e ragazze anche attraverso la promozione dello sport” conclude la sindaca che ieri era allo stadio Montefiore.

Presenti anche comandante dei carabinieri Domenico Bertozzi, il professor Ettore e l’avvocato Gangemi consulenti della Coresistemi, azienda che ha sposato il progetto della AIC Junior e della squadra locale.

Condividi

Autore 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Tutti i diritti riservati