Pavona, aveva commesso una rapina a dicembre: rintracciato su Via Ardeatina

Pavona, aveva commesso una rapina a dicembre: rintracciato su Via Ardeatina

È un cittadino romeno di 18 anni il responsabile di una rapina commessa a Pavona, lo scorso dicembre, ai danni di un cittadino cinese. La vittima ha immediatamente sporto denuncia presso la Stazione dei Carabinieri di Albano Laziale.

Grazie alla prima attività investigativa i militari dell’Arma sono riusciti a risalire all’autore e a denunciarlo, senza però poterlo rintracciare presso la sua abitazione. L’attività di indagine è poi proseguita grazie agli agenti del commissariato di Albano Laziale.

In particolare, nel corso di un controllo del territorio, i poliziotti hanno fermato, tra Via Ardeatina e Via Pavona (Ardea), una macchina di grossa cilindrata con a bordo tre persone.

Nel corso dell’accertamento i poliziotti hanno così verificato che tra gli occupanti del veicolo c’era anche il rapintore, con ancora indosso il telefono cellulare provento della rapina commessa.

Visti gli elementi indiziari emersi nel corso dell’attività e considerato il fatto che il ragazzo si era reso irreperibile, il 18enne è stato sottoposto a Fermo per il reato di rapina. Il Fermo è stato poi convalidato dall’Autorità Giudiziaria.

Condividi

Redazione 2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

error: Tutti i diritti riservati